Ascolti tv ieri, vince ‘Tu si que vales’ con il 29,4% | Auditel 25 novembre 2017

Tù sì que vales

Buongiorno e buona domenica a tutti voi! Trascorso bene questo weekend? Mentre vi svegliate con calma e relax, io vi riporto i risultati dei dati auditel di ieri, sabato 25 novembre 2017.

Ascolti tv ieri

Nonostante fosse una replica, il film tv “Io ci sono”  ispirato alla drammatica vicenda di Lucia Annibali, avvocatessa sfregiata con l’acido dal suo ex compagno – ha ugualmente toccato il cuore di moltissimi telespettatori. Per la precisione, 2.215.000. Conseguentemente, Rai Uno ha conquistato il 10 % di share.

Le simpatiche gag dei giudici di “Tú sí que Vales” e le mirabolanti esibizioni dei concorrenti in gara, trasmesse ieri sera su Canale Cinque, hanno divertito 5.560.000 spettatori, pari al 29,4 % di share.

Esilarante e mai banale! La messa in onda del film d’animazione “Shrek Terzo”, gentilmente offertaci ieri sera da Italia Uno, ha intrattenuto 1.343.000 spettatori (5,8%).

Bravura e fascino: definitemi pedante, ma ogni volta che si parla di Alberto Angela non posso che ripetermi. Ieri sera, infatti, è andata in onda una nuova puntata di “Ulisse – Il Piacere della Scoperta”. Rai Tre, quindi, ha raccolto davanti al video 1.698.000 spettatori pari ad uno share del 7,8%.

Altri risultati dei dati auditel

Rai Due è stato seguito da 1.564.000 spettatori (6,5 % di share) grazie alla nuova puntata della fiction NCIS”.

Nella prima serata di Rete Quattro, A Dangerous Man – Solo contro Tutti” totalizza un a.m. di 748.000 spettatori con il 3,3 % di share.

L’Ispettore Barnaby, invece, ha appassionato 449.000 spettatori (con uno share del 2,4 %) nel prime-time di La7 di ieri sera.

Avvincente il film con Kevin Costner “JFK – Un Caso ancora Aperto”, trasmesso ieri sera su Tv8. Per questo, il predetto canale ha raccolto 217.000 spettatori con l’1,2 %.

146.000 spettatori e 0,6 % di share, infine, per il programma “Sara” mandato in onda ieri sera sul Canale Nove. Voi l’avete seguito? Vi è piaciuto?

mm
Sono una web writer in erba ed un'aspirante copywriter. Da sempre subisco il fascino delle parole in tutte le sue forme: forse non è un caso che il mio nome (Eufemia, dal greco “ eu phemì ” = colei che parla bene) contenga un verbo che significa 'parlare, dire, raccontare, etc'. Scrivere, infatti, rappresenta una delle mie più grandi passioni assieme al canto, alla musica ed ai viaggi. Sono una vera divoratrice di pellicole cinematografiche, amo i ‘courtroom drama’ - i film che si svolgono prevalentemente nelle aule di giustizia - e tutti i thriller. Per me, attori come Al Pacino, Robert De Niro e Jack Nicholson sono mostri sacri del cinema. Le serie tv che non smetterei mai di rivedere, invece, sono ‘Gomorra’, ‘How to get away with murder’ e ‘Lie to me’ (anche se vorrei trovare il tempo per vedere ‘House of cards’ e ‘Mad Men’).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here