Ascolti tv di ieri, venerdì 18 agosto 2017

Rosamunde Pilcher - Licenza di tradire

Ascolti tv ieri. A seguito dei drammatici avvenimenti provocati dagli attentati in Europa, su quale canale si saranno maggiormente sintonizzati gli italiani?

Se volete scoprirlo, continuate a leggere questo articolo.

NoteI dati auditel del 18 agosto 2017 saranno rilasciati verso le ore 12.00 per l’introduzione del nuovo Superpanel. una evoluzione del calcolo dei dati auditel.

Rappresenta non solo lo strumento più evoluto oggi disponibile per rispondere alla frammentazione degli ascolti e garantire la misurazione dei servizi on demand, ma anche l’infrastruttura sulla quale verrà costruita, con soluzioni innovative, la rilevazione dei nuovi device digitali (Smart TV, PC, Smartphone e Tablet). Il campione con il quale si calcolano di dati di ascolto sale da 5.700 a 16.100 famiglie.

Gli ascolti subiscono delle variazioni d’orario fino all’assestamento definitivo che avverrà il 21 agosto. Ecco gli orari di queste settimane:

  • Dal 7 agosto al 20 agosto gli ascolti saranno pubblicati alle ore 12.00
  • dal 21 agosto torneranno al consueto orario delle 10.00.

Ascolti tv di ieri, 18 agosto 2017

Come vi avevamo anticipato ieri nella programmazione tv della prima serata, i palinsesti tv hanno subìto variazioni a seguito degli attentati verificatisi a Barcellona ed in Finlandia.

Rai Due, dunque, ha mandato in onda lo “Speciale TG2” per tenervi aggiornati sugli sviluppi di questi drammatici eventi. Questa edizione speciale del notiziario è stata seguita da 661.000 telespettatori, pari al 4,15 % di share.

Il ciclo di “Rosamunde Pilcher”, in onda con il film tv Licenza di Tradire, ha raccolto davanti al video 1.460.000 spettatori, consentendo a Canale Cinque di conquistare il 9,58 % di share.

Anche Rai Uno ha modificato la sua programmazione, trasmettendo il film drammatico “So Che Ci Sei”. Con questa scelta, il primo canale Rai ha totalizzato il 9,59 % di share, corrispondente a 1.448.000 telespettatori.

Altri risultati dati auditel di ieri:

  • Italia Uno, proponendo la messa in onda della serie tv “Transporter – The Series”, ha intrattenuto 1.221.000 spettatori (8,61 %);
  • “Una strada verso il domani – Ku’damm 56”, offerto da Rai Tre, ha raccolto davanti al video 741.000 spettatori, pari ad uno share del 4,77 %.
  • Per la replica de “Il Terzo Indizio”, Rete Quattro ha portato in palinsesto il 5,28 % di share, pari a 756.000 spettatori;
  • La troupe composta da Richard Gere, Terence Howard e Jesse Eisenberg, a caccia di notizie (e non solo!) nel film “The Hunting Party: I cacciatori”, ha tenuto con il fiato sospeso 210.000 spettatori. Ecco spiegato perché La7, che ha trasmesso ieri sera il predetto film, ha totalizzato uno share del 1,76 %.
mm
Sono una web writer in erba ed un'aspirante copywriter. Da sempre subisco il fascino delle parole in tutte le sue forme: forse non è un caso che il mio nome (Eufemia, dal greco “ eu phemì ” = colei che parla bene) contenga un verbo che significa 'parlare, dire, raccontare, etc'. Scrivere, infatti, rappresenta una delle mie più grandi passioni assieme al canto, alla musica ed ai viaggi. Sono una vera divoratrice di pellicole cinematografiche, amo i ‘courtroom drama’ - i film che si svolgono prevalentemente nelle aule di giustizia - e tutti i thriller. Per me, attori come Al Pacino, Robert De Niro e Jack Nicholson sono mostri sacri del cinema. Le serie tv che non smetterei mai di rivedere, invece, sono ‘Gomorra’, ‘How to get away with murder’ e ‘Lie to me’ (anche se vorrei trovare il tempo per vedere ‘House of cards’ e ‘Mad Men’).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here