Ascolti tv ieri, Ulisse vs Tu si que vales | Dati Auditel 29 settembre 2018

Tù sì que vales

Chi ha vinto, secondo i dati auditel di ieri, sabato 29 settembre 2018, fra Alberto Angela, conduttore di Ulisse il piacere della scoperta e la corazzata composta da: Belen Rodriguez, Rudy Zerbi, Teo Mammucari, Gerry Scotti, Iva Zanicchi e Belen Rodriguez al timone di Tu si que vales? Quanti telespettatori, invece, si sono sintonizzati sugli altri maggiori canali del digitale terrestre? Ecco tutti gli ascolti tv della serata dell’ultimo sabato del mese di settembre.

Ascolti tv ieri, 29 settembre 2018

RAI 1. Alberto Angela ha presentato la nuova attesissima serie di “Ulisse: il piacere della scoperta”. La prima puntata delle quattro previste si è occupata della Cappella Sistina. Il divulgatore scientifico ha mostrato a tutti un luogo vivo. Alberto Angela si è spostato tra Roma, Firenze e Londra parlando del Rinascimento e di: Michelangelo, Raffaello, Botticelli, Perugino e papi come Sisto IV, Giulio II e Leone X. Gigi Proietti ha dato voce ai grandi protagonisti della storia della Sistina. Come saranno andati gli ascolti tv? E’ presto detto. Il programma ha interessato una media di 3.998.000 telespettatori pari al 21% di share.

Per Ulisse sabato prossimo ci sarà Cleopatra:

RAI 2. Polonia vs USA. La semifinale dei Mondiali di pallavolo maschile, dopo l’esclusione dell’Italia, ha tenuto con il fiato sospeso una media di 1.003.000 appassionati pari a 5.2 punti percentuali di share.

RAI 3. Dopo aver trascorso due decenni in Inghilterra, Bill Bryson è tornato negli Stati Uniti e qui ha deciso di recarsi sugli Appalachi con uno dei suoi più vecchi amici. Il film A spasso nel bosco ha entusiasmato una media di 632.000 telespettatori pari al 3.1% di share.

RETE 4. Frank e Caterina hanno aiutato una ragazza russa a ritrovare la sorella minorenne finita in un giro di prostituzione a Praga. Questa la trama del primo episodio in onda in serata di Transporter. Il telefilm ha raggiunto, secondo gli ascolti tv di ieri, una media di 639.000 spettatori pari a 3.2 punti percentuali di share.

CANALE 5. Ha preso il via la nuovissima edizione di Tu si que vales, ovvero lo show del sabato sera di Canale 5. Alla conduzione: Belen Rodriguez, Martìn Castrogiovanni e Alessio Sakara. In giuria Maria De Filippi, Gerry Scotti, Teo Mammuccari e Rudy Zerbi e Iva Zanicchi al posto di Mara Venier. Com’è andata in termini di auditel? Le esibizioni hanno intrattenuto e divertito una media di 4.761.000 telespettatori pari al 28.8% di share.

ITALIA 1. Un piccolo orco dal cuore d’oro, insieme a Ciuchino, ha fatto di tutto per tornare in possesso della sua palude andando a combattere contro Lord Farquaad, tiranno della terra di Duloc. L’orco e l’inseparabile asinello hanno poi liberato una principessa sottoposta a un sortilegio e tenuta prigioniera in un castello. Il film d’animazione Shrek ha conquistato una media di 928.000 spettatori. Share pari a 4.5 punti percentuali.

LA7. Avril ha ricevuto una proposta di matrimonio da un uomo più vecchio, ma molto più ricco. Una serie di omicidi ha però messo tutto in discussione e Laurence ha iniziato a sospettare del futuro marito ritenendolo capace di uccidere. Little Murders by Agatha Christie, la serie televisiva francese di genere giallo poliziesco ispirata ai romanzi di Agatha Christie, ha portato a casa 315.000 telespettatori pari all’1.9% di share.

TV8. Lindsay Porter, madre responsabile e capo del programma di sorveglianza del suo quartiere, si è innamorata di Stephen, ma ha anche iniziato seriamente a temere per la sua vita e per quella della figlia. Segreti tra vicini ha ottenuto una media di 158.000 spettatori pari allo 0.8% di share.

NOVE. Nicole Grimaudo, Riccardo Scamarcio, Alessandro Preziosi, Lunetta Savino, Ennio Fantastichini ed Elena Sofia Ricci sono stati i protagonisti del film Mine vaganti di Ferzan Ozpetek. La pellicola ha conquistato, secondo gli ascolti tv di ieri, una media di 238.000 spettatori pari all’1.2% di share.

mm
Sono una giornalista pubblicista e amo la televisione, anche i programmi trash. Una mia prof del liceo mi ha insegnato che bisogna avere la mente aperta e guardare sempre tutto. C’è un tempo per ogni cosa: un tempo per  un bel documentario, un tempo per un talk polito e un tempo per Gemma e Giorgio o il GF Vip.   Potrei riguardare all'infinito le puntate di Grey’s Anatomy e Una Mamma per amica. Divisa fra Emilia Romagna e Abruzzo, amo viaggiare e scoprire piccoli angoli di Paradiso anche se il mio habitat naturale è la spiaggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here