Ascolti tv ieri sera, Una storia da cantare (18.1%) vs Tu si que vales (28.1%) | Auditel 30 novembre 2019

Tu si que vales 2019 su Canale 5

Terza sfida fra Una storia da cantare e Tu si que vales 2019: chi ha vinto secondo gli ascolti tv ieri, 30 novembre 2019? Ecco i dati Auditel riguardanti i maggiori canali del digitale terrestre per quanto concerne la prima serata. Tanti erano i programmi in onda oltre ai due show sulle ammiraglie avversarie. Dai Rai 2 a Nove l’offerta era molto varia. Analizziamo insieme, dunque, le preferenze del pubblico. Come è andata?

Ascolti tv ieri sera: sfida fra Una storia da Cantare vs Tu si que vales. Dati Auditel 30 novembre 2019

+++ ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO 

Chiude in crescendo Una storia da cantare su Rai 1 che raggiunge quasi il 18%. Mattatore del sabato sera Tu si Que Vales che raggiunge il 29% di share.

Una storia da cantare, RAI 1

La terza puntata di Una storia da cantare si è aperta con l’omaggio a Lucio Battisti dopo quello resto a Fabrizio De Andrè e Lucio Dalla. Oltre a Mogol e Patty Pravo fra gli ospiti: Roberto Vecchioni, Edoardo Bennato, Morgan, Francesco Pannofino ed Arisa. Sul palco si sono esibiti anche: Luca Barbarossa, Fausto Leali, Shel Shapiro, Le Vibrazioni, Jack Savoretti, Nicky Nicolai, Coma Cose, Fulminacci e i Decibel. Lo show ha conquistato una media di 3.506.000 spettatori pari al 18.1% di share.

NCIS, RAI 2

La Squadra investigativa della Marina con Mark Harmon, Sean Murray, Emily Wickersham, Maria Bello ha indagato sul Capitano Phil Brooks, che tutti credevano morto in un incidente in barca, ma in realtà era scampato a un attentato messo in atto da ignoti. Phil, fingendosi morto, ha deciso di chiedere aiuto all’amico Gibbs per risolvere il caso e Kasie ha fatto il suo esordio in laboratorio come sostituta temporanea di Abby. La serie tv ha tenuto con il fiato sospeso una media di 916.000 spettatori pari al 4% di share e Instinct – a seguire – è stato seguito da 686.000 spettatori pari al 3.4% di share.

Città segrete, su RAI 3

Corrado Augias ci ha condotto alla scoperta delle piazze, i monumenti, le opere d’arte, i palazzi, gli enigmi di Vienna. I telespettatori hanno potuto ammirare, dopo Mosca, le bellezze della città austriaca. Nelle prossime puntate vi saranno: Venezia e Roma. La trasmissione ha interessato una media di 1.238.000 spettatori pari ad uno share del 6.2%.

Bernadette: Miracolo A Lourdes, RETE 4

La storia vera di Bernadette Soubirou, ragazzina povera e illetterata che presso la grotta di Massabielle ha avuto la visione di una Signora, ha emozionato una media di 731.000 spettatori. Share del 3.5%.

Tu si que vales 2019, CANALE 5

Settima entusiasmante puntata di Tu si que vales condotto da: Belen Rodriguez, Martin Castrogiovanni e Alessio Sakara. In giuria: Gerry Scotti, Teo Mammucari, Maria De Filippi e Rudy Zerbi. Giudice popolare: Sabrina Ferilli. Tante le esibizioni davvero coinvolgenti. Lo show ha così intrattenuto e fatto ridere una media di 5.192.000 spettatori pari al 28.1% di share.

Il cacciatore e la regina di ghiaccio, ITALIA 1

Molto tempo prima che la lama di Biancaneve trafiggesse la regina cattiva Ravenna, sua sorella Freya era stata vittima di un terribile tradimento e per questo aveva deciso di lasciare il Reame. La giovane Regina dei Ghiacci aveva trascorso decenni in un lontano palazzo innevato, formando una legione di letali cacciatori, tra cui Eric e Sara, per scoprire che i suoi due prediletti le avevano disobbedito. Venuta a conoscenza della scomparsa della sorella, Freya chiamò a sé i soldati ancora al suo fianco per restituire lo Specchio delle Brame all’unica strega ancora in grado di gestirne il potere. Il film ha appassionato una media di 1.457.000 spettatori pari al 6.7% di share.

The Queen – La Regina, La7

Dopo diciotto anni di amministrazione da parte dei Conservatori, lo scozzese Tony Blair, giovane membro di rilievo dei Laburisti, è diventato Primo ministro del governo di Sua Maestà, e si è preparato a essere accolto con freddezza e distacco dalla Regina Elisabetta II. Nell’agosto dello stesso anno, a Parigi, Lady Diana è morta in un incidente automobilistico. Il popolo britannico è rimasto affranto dalla morte della principessa del popolo, mentre la famiglia reale e la stessa sovrana sono rimasti in vacanza trincerandosi in un silenzio che i sudditi non hanno affatto affatto gradito. La trasmissione ha portato a casa una media di 392.000 spettatori con uno share dell’1.8%.

A Christmas Melody, TV8

Kristin, una stilista da poco divorziata che doveva prendersi cura della figlia Emily, quando la sua boutique è fallita, è stata costretta a tornare nella casa natale. Qui ha ritrovato anche la sua acerrima rivale. A darle manforte, per sua fortuna, è giunto il maestro di canto Danny e la zia Sarah. Il film ha entusiasmato una media di 404.000 spettatori con l’1.8% di share.

The great raid – Un pugno di eroi, NOVE

La pellicola diretta da John Dahl, con: Benjamin Bratt, Robert Mammone, Max Martini, James Carpinello, Mark Consuelos e Craig McLachlan ha portato a casa 233.000 spettatori. Share del 1.1%.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here