Ascolti tv ieri sera, La Bella e la Bestia vs La banda dei Babbi Natale | Auditel 5 gennaio 2020

Disney Plus arriva in Italia

La Bella e la Bestia vs La Banda dei Babbi Natale: chi ha vinto secondo gli ascolti tv di ieri, 5 gennaio 2020? Ecco tutti i dati Auditel della prima serata e le preferenze chi ha atteso l’arrivo della Befana sintonizzato sui maggiori canali del digitale terrestre. Tanti i programmi e i film in onda. Analizziamo insieme i dati raccolti.

Ascolti tv ieri sera, sfida La Bella e la Bestia e La banda dei Babbi Natale. Auditel 5 gennaio 2020

Vince La Bella e la Bestia con oltre 3.2 milioni di telespettatori ed il 14% di share. Buono il risultato di Rai 3 grazie alla mini serie I Miserabili.

La Bella e la Bestia, Rai 1

In un villaggio della Francia del ‘700 viveva la radiosa Belle appassionata di lettura e un po’ stanca della vita ripetitiva che le era toccata in sorte. Un giorno il padre chiese asilo in un castello non sapendo che lì viveva la Bestia, un Principe che, in seguito ad un atto di egoismo, fu trasformato in un animale. L’incantesimo si sarebbe rotto solo se la fanciulla si fosse innamorata di lui prima che una rosa, contenuta in una campana di cristallo, perdesse l’ultimo petalo. Il film d’animazione ha conquistato una media di 3.256.000 spettatori pari al 14% di share.

Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali, Rai 2

La pellicola del 2016 di genere avventura, diretto da Tim Burton, con: Eva Green, Asa Butterfield, Samuel L. Jackson, Judi Dench, Rupert Everett e Chris O’Dowd ha appassionato una media di 1.458.000 spettatori pari a 6.30 punti percentuali di share.

I miserabili, Rai 3

Jean Valjean, un forzato che scontava una pena detentiva al bagno penale di Tolone per aver rubato del pane, era tenuto sotto sorveglianza dal rigido ispettore Javert, un uomo convinto che fosse impossibile redimersi una volta usciti dalle prigioni. Scontata la pena, Valjean è stato rilasciato con un passaporto che lo ha qualificato per sempre come ex forzato, quindi reietto della società. Non avendo nulla o un posto dove andare, Jean si è imbattuto in un ospizio retto da un anziano sacerdote che gli ha offerto riparo ai senzatetto. L’uomo si è approfittato troppo della benevolenza del sacerdote ed è stato arrestato. La mini serie ha entusiasmato una media di 2.087.000 spettatori. Share del 9.20%.

I legnanesi, Rete 4

La comicità de “I Legnanesi” ha raccontato ancora una volta una divertentissima storia di ringhiera della famiglia Colombo. I comici hanno fatto ridere una media di 1.034.000 spettatori pari a 5.30 punti percentuali di share.

La Banda dei Babbi Natale, Canale 5

Tre amici amanti delle bocce sono stati scambiati per una banda di ladri e sono stati arrestati e condotti in commissariato la notte di Natale. Il film di Aldo, Giovanni e Giacomo ha divertito una media di 2.228.000 spettatori pari al 9.70% di share.

Now You See Me – I Maghi Del Crimine, Italia 1

Daniel Atlas, un mago delle carte, Merritt McKinney, un ipnotista abile a scovare spettatori suggestionabili, Henley Reeves e Jack Wilder, un mago di strada solito chiamare in causa un volontario e poi sottrargli il portafoglio senza restituirlo alla fine del gioco, hanno ricevuto una carta dei Tarocchi che li ha invitati all’appuntamento della vita. Un anno dopo da un palcoscenico di Las Vegas i Quattro Cavalieri hanno rapinato una banca a Parigi e ricompensano l’entusiasmo del pubblico con una pioggia di banconote. A sintonizzarsi su Italia  1 sono stati in media 1.632.000 spettatori. Share del 7.30%.

Tut – Il destino di un faraone, La7

La saga televisiva su uno dei più straordinari protagonisti della storia umana, il giovane faraone Tutankhamon, ha raggiunto una media di 396.000 spettatori. Share dell’1.80%.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here