Ascolti tv ieri, Che tempo che fa vs New Amsterdam vs Italian politics | Dati Auditel 16 dicembre 2018

New Amsterdam - Serie TV

Che tempo che fa vs New Amsterdam: terzo atto. I primi due, però, li ha vinti Fabio Fazio. Cosa dicono quindi gli ascolti tv di ieri, 16 dicembre 2018? Chi ha trionfato fra Rai 1 e Canale 5? Quanti telespettatori, invece, hanno fatto registrare gli altri maggiori canali del digitale terrestre? Ecco tutti i dati Auditel della prima serata. La curiosità è tanta, non solo per l’accesissima sfida fra le ammiraglie contrapposte, ma anche per la puntata di Non è L’Arena di Massimo Giletti con Fabrizio Corona. In settimana, infatti, si è a lungo parlato del servizio realizzato da quest’ultimo per la trasmissione di La7, un servizio che l’ha portato a finire in ambulanza dopo essere stato picchiato a Rogoredo.

Ascolti tv ieri, 16 dicembre 2018

Rai 1: Che tempo che fa

Piero Angela, Laura Pausini e Biagio Antonacci, Paola Cortellesi e Stefano Fresi, Nicola Piovani, Alessandro Gassmann, Edoardo Leo, Gianmarco Tognazzi e Marco Giallini e per finire Carlo Cottarelli. Ecco tutti gli ospiti di Fabio Fazio per la nuova puntata di Che tempo che faIl programma di Rai 1 ha incollato davanti alla tv una media di 4.274.000 spettatori pari al 17.3% di share. A seguire Che Tempo Che Fa – Il Tavolo ha ottenuto 2.680.000 telespettatori pari al 15.8% di share.

Rai 2: NCIS | S.W.A.T.

La squadra dell’NCIS si è dovuta occupare dell’uccisione di un caporale dei marine, complice di una rapina in banca.  La squadra anticrimine si è così confrontata con una gang di biker che chiamati Rosewood Boyz. Per Torres si sono riaperte vecchie ferite. Quest’ultimo ha dovuto fare i conti con il suo passato da infiltrato nelle gang. La serie tv americana NCIS ha appassionato una media di 1.654.000 con il 6.5% di share mentre Swatt segna 1.566.000 spettatori pari al 6.5% di share.

Rai 3: Storie Maledette – Nel cuore ferito della strage di Erba

Il ritorno di Franca Leosini è stato celebrato da 1.353.000 spettatori con il 5.9% di share. Nell’appuntamento straordinario con Storie Maledette si è parlato dei veleni che dopo dodici anni ancora aleggiano intorno alla strage di Erba. Malgrado tre sentenze abbiano stabilito in via definitiva che i responsabili del massacro di Raffaella Castagna, suo figlio Yussef di soli due anni, sua madre Paola Galli e la vicina Valeria Cherubini siano i vicini di casa Rosa Bazzi e Olindo Romano, sulla famiglia Castagna, continua a infuriare, violento, atroce, il vento dei sospetti.

Rete 4: Heart of the Sea – Le origini di Moby Dick

Nell’inverno del 1820 la baleniera del New England è stata attaccata da una creatura incredibile: una balena dalle dimensioni e la forza elefantiache. Il disastro marittimo, realmente accaduto, ha ispirato Herman Melville a scrivere Moby Dick. L’autore ha però descritto solo una parte della storia. Heart of the Sea – Le origini di Moby Dick ha rivelato le conseguenze di quella straziante aggressione, di come i superstiti dell’equipaggio della nave vengono spinti oltre i loro limiti e costretti a compiere l’impensabile per poter sopravvivere. La pellicola ha raccolto una media di 555.000 spettatori con il 2.7% di share.

Canale 5: New Amsterdam

Max ha organizzato il suo primo gala annuale di raccolta fondi all’ospedale ha cercato in tutti i modi di corteggiare i potenziali donatori presenti al ricevimento. Iggy ha dovuto spiegare a sua figlia più grande perché i nonni non fossero presenti al ricevimento. Nel frattempo, Kapoor e il Dr. Sharpe hanno lavorato insieme per scoprire cosa stesse facendo ammalare un padre e un figlio. Il telefilm americano ha conquistato 2.475.000 spettatori pari al 10.8% di share.

Italia 1: Italian politics 4 dummies

Il film – documentario delle Iene, Italian politics 4 dummies, ha raccontato la campagna elettorale di Ismaele La Vardera, candidato sostenuto da Matteo Salvini alle comunali di Palermo del 2017. Le immagini “rubate” hanno documentato gli incontri privati sostenuti dallo stesso La Vardera con politici, faccendieri e personaggi più o meno opachi. La pellicola ha interessato una media di 1.840.000 spettatori con il 7.7% di share.

LA7: Non è L’Arena

Massimo Giletti ha condotto una nuova puntata di Non è L’Arena dando il via alla trasmissione con l’intervista a Bruno Vespa e il dibattito sul governo gialloverde. Successivamente il giornalista è tornato ad occuparsi delle tre sorelle Napoli. Dopo poco in studio è giunto Fabrizio Corona per raccontare tutta la verità sul suo servizio sulla droga. Il programma ha interessato così una media di 1.320.000 telespettatori pari a 7 punti percentuali di share.

TV8: La notte dei record

Enrico Papi si è avventurato nuovamente fra i tanti coraggiosi pronti a fregiarsi del Guinness World Record. Prova dopo prova, sfida dopo sfida, il programma ha tenuto con il fiato sospeso, secondo gli ascolti tv di ieri, 785.000 spettatori pari al 3.6% di share.

Nove: Jumanji

Il film diretto da Joe Johnston con: Robin Williams, Kirsten Dunst, Jonathan Hyde, Bonnie Hunt, Patricia Clarkson e Gillian Barber ha portato a casa una media di 448.000 telespettatori pari a 1.9 punti percentuali di share.

mm
Sono una giornalista pubblicista e amo la televisione, anche i programmi trash. Una mia prof del liceo mi ha insegnato che bisogna avere la mente aperta e guardare sempre tutto. C’è un tempo per ogni cosa: un tempo per  un bel documentario, un tempo per un talk polito e un tempo per Gemma e Giorgio o il GF Vip.   Potrei riguardare all'infinito le puntate di Grey’s Anatomy e Una Mamma per amica. Divisa fra Emilia Romagna e Abruzzo, amo viaggiare e scoprire piccoli angoli di Paradiso anche se il mio habitat naturale è la spiaggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here