Ascolti tv ieri, Le rane con Ficarra e Picone vs Buongiorno Papà | Dati Auditel 1 settembre 2018

le rane ficarra e picone

Accesissima sfida fra Rai 1 e Canale 5 per aggiudicarsi la vittoria della prima serata secondo gli ascolti tv di ieri, 1 settembre 2018. Chi ha vinto fra Le rane con Ficarra & Picone e il film Buongiorno Papà? Ecco tutti i dati Auditel del primo sabato del mese con anche i risultati raggiunti dai maggiori canali del digitale terrestre.

Ascolti tv ieri, 1 settembre 2018

RAI 1. Nel teatro greco di Siracusa Ficarra & Picone hanno messo in scena Le rane di Aristofane. Salvo Ficarra ha vestito i panni di Dioniso che, accompagnato dal suo servo Santia – Valentino Picone – scende agli inferi per cercare un intellettuale che guidi Atene, città in profonda crisi. Lo spettacolo Le rane con Ficarra & Picone ha tenuto incollati davanti alla tv una media di 1.871.000 spettatori pari all’11.1% di share.

RAI 2. Claire, madre iperprotettiva, ha seguito la figlia ovunque e non le ha permesso di frequentare alcuni amici, soprattutto Tucker. Una notte, però, Claire ha scoperto Maddy e il giovane in atteggiamenti intimi e ha minacciato il giovane di morte. Proprio il giorno dopo, però Tucker è stato trovato morto. Il film Tutti i sospetti su mia madre è trasmesso per 10 min. in lingua orig. e poi interrotto per un errore. Non ci saranno dati auditel relativamente a questo film quindi. Le scuse del direttore di Rai 2.

RAI 3. Il bandito Juan Miranda si è alleato a Jhon Mallory per rapinare una banca. La rivoluzione ha portato, però, i due compari lontano dai loro piani, nelle schiere dei ribelli guidati da Pancho Villa. La pellicola intitolata Giù la testa ha appassionato 653.000 spettatori pari ad uno share del 3.9%.

RETE 4. Frank Martin ha dovuto recapitare un pacco a Parigi. L’uomo ha però ignorato che si trattasse di un pacco bomba, anzi, addirittura peggio, che fosse la vendetta di un pericoloso terrorista. La serie tv intitolata Transporter ha entusiasmato una media di 689.000 spettatori con il 4% di share.

CANALE 5. La vita di Andrea, trentottenne in carriera e donnaiolo, è stata sconvolta dall’arrivo di Layla. La ragazzina stravagante ha sostenuto di essere sua figlia e lo ha lasciato letteralmente senza parole. Il film Buongiorno papà ha conquistato, secondo gli ascolti tv, una media di 1.880.000 spettatori pari all’11.5% di share.

ITALIA 1. Il crudele tiranno Memnon ha sottomesso le popolazioni nomadi del deserto egiziano sfruttando le premonizioni della veggente Cassandra. Il tiranno ha dovuto fare i conti con Mathayus, capo di un manipoli di una antica tribù nomade. Il film Il Re scorpione ha ottenuto 905.000 spettatori per 5.2 punti percentuali di share.

LA7. Una ricca signora e la sua cameriera sono state trovate morte in un vecchio castello. Gli unici testimoni erano alcuni fantasmi e un cane. La serie tv The Little Murders of Agatha Christie, secondo gli ascolti tv di ieri, ha portato a casa una media di 397.000 spettatori con uno share del 3.2%.

TV8. Il reportage di Nick Hooker ha raccontato la vita di Gianni Agnelli mettendone in luce la personalità attraverso testimonianze di familiari e collaboratori. Agnelli ha interessato una media di 548.000 spettatori con il 3.2% di share.

NOVE. Barnaby e Troy hanno indagato sulla morte di Julian Shepherd. Questa la trama del primo episodio in onda in serata de L’Ispettore Barnaby. La serie ha raggiunto una media di 256.000 spettatori con l’1.5% di share.

mm
Sono una giornalista pubblicista e amo la televisione, anche i programmi trash. Una mia prof del liceo mi ha insegnato che bisogna avere la mente aperta e guardare sempre tutto. C’è un tempo per ogni cosa: un tempo per  un bel documentario, un tempo per un talk polito e un tempo per Gemma e Giorgio o il GF Vip.   Potrei riguardare all'infinito le puntate di Grey’s Anatomy e Una Mamma per amica. Divisa fra Emilia Romagna e Abruzzo, amo viaggiare e scoprire piccoli angoli di Paradiso anche se il mio habitat naturale è la spiaggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here