Ascolti tv ieri, Che Dio ci aiuti 5 vs Diritto e Rovescio vs Non si ruba a casa dei ladri | Dati Auditel 21 marzo 2019

che dio ci aiuti 5

Cosa hanno visto i telespettatori secondo gli ascolti tv di ieri, 21 marzo 2019? Chi ha vinto fra Che Dio ci aiuti 5 e Non si ruba a casa dei ladri? Quanti telespettatori hanno visto l’ultima puntata dell’amatissima fiction di Rai 1 con Elena Sofia Ricci e Francesca Chillemi? Quanti, invece, si sono sintonizzati sugli altri maggiori canali del digitale terrestre per seguire: Diritto e Rovescio o Piazzapulita? Ecco tutti i dati Auditel di una prima serata ricca di trasmissioni capaci di attrarre qualsiasi target.

Ascolti tv ieri, 21 marzo 2019

Rai 1 – Che Dio ci aiuti 5

Azzurra ha trovato Suor Angela, scappata insieme al bambino di Nico con l’aiuto di Pietro. Peccato però che nel frattempo Ginevra abbia denunciato Suor Angela e che l’ex del dottore abbia rapito il piccolo. In mezzo al caos però Suor Angela ha scoperto che Azzurra poteva avere la vocazione, ma ha anche ritrovato il suo amore per Dio. La commovente ultima puntata della fiction Rai ha fatto piangere una media di 5.713.000 spettatori pari al 25.5% di share.

RAI 2 – Popolo Sovrano

Sesta puntata per il nuovo programma di attualità e approfondimento condotto da Alessandro Sortino. La trasmissione si è occupata dei nuovi sbarchi di migranti, ma anche della via della Seta e la flat tax. Il programma ha interessato, secondo gli ascolti tv di ieri, una media di 475.000 spettatori pari al 2.4% di share.

RAI 3 – Speciale Chi l’ha visto? – Uccidete Ilaria Alpi e Miran Hrovatin: chi ha dato l’odine?

La puntata speciale di Chi l’ha visto?, condotta da Federica Sciarelli, ha ottenuto una media di 935.000 spettatori pari ad uno share del 3.9%. Niente annunci per persone scomparse, niente femminicidi o recenti casi di cronaca. L’intero programma è stato incentrato sulla morte di Ilaria Alpi e di Miran Hrovatin e sul mistero che avvolge ancora il caso.

RETE 4 – Diritto e Rovescio

Il nuovo programma di approfondimento e inchiesta condotto da Paolo Del Debbio ha visto, al centro della seconda puntata, in primis l’intervista a Di Maio e successivamente l’intervista a Matteo Salvini. La trasmissione ha così interessato una media di 795.000 spettatori con il 4.5% di share.

CANALE 5 – Non si ruba a casa dei ladri

Antonio Russo, un piccolo imprenditore napoletano la cui azienda è fallita perché ha perso una gara d’appalto truccata, per pagare il master alla figlia negli Stati Uniti, insieme alla moglie Daniela ha trovato lavoro come cameriere. Da qui è entrato in un vero e proprio giro losco. La pellicola diretta da Carlo Vanzina, con: Vincenzo Salemme, Massimo Ghini, Stefania Rocca e Manuela Arcuri ha divertito una media di 2.998.000 spettatori pari al 13.1% di share.

ITALIA 1 – Le Iene Monte dei Pasci di Siena

Speciale de Le Iene incentrato su una unica inchiesta. Antonino Monteleone ha condotto una puntata aggiuntiva dedicata al caso Monte Paschi di Siena. La trasmissione ha portato a casa, secondo gli ascolti tv di ieri, una media di 1.514.000 spettatori pari a 8.3 punti percentuali di share.

LA7 – Piazzapulita

Corrado Formigli ha condotto una nuova puntata del programma di La7 occupandosi di attualità politica. Formigli ha fatto l’analisi dell’attualità politica con il voto sull’autorizzazione a procedere nei confronti di Salvini per il caso Diciotti e l’arresto del Presidente dell’Assemblea Capitolina Marcello De Vito (M5S).Tra gli ospiti in studio: l’ex Premier Romano Prodi e il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris. La trasmissione ha raggiunto una media di 879.000 spettatori con uno share del 5%.

TV8 – Il Codice Da Vinci

Il film diretto da Ron Howard, con: Tom Hanks, Audrey Tautou, Ian McKellen, Paul Bettany, Jean Reno e Alfred Molina ha tenuto con il fiato sospeso, secondo gli ascolti tv di ieri, una media di 440.000 spettatori pari al 2.2% di share.

NOVE – Pathfinder – La leggenda del guerriero vichingo

Il film d’azione del 2007 diretto da Marcus Nispel, con: Karl Urban, Moon Bloodgood, Russell Means, Clancy Brown, Jay Tavare e Nathaniel Arcand ha appassionato una media di 281.000 spettatori pari a 1.2 punti percentuali di share.

mm
Sono una giornalista pubblicista e amo la televisione, anche i programmi trash. Una mia prof del liceo mi ha insegnato che bisogna avere la mente aperta e guardare sempre tutto. C’è un tempo per ogni cosa: un tempo per  un bel documentario, un tempo per un talk polito e un tempo per Gemma e Giorgio o il GF Vip.   Potrei riguardare all'infinito le puntate di Grey’s Anatomy e Una Mamma per amica. Divisa fra Emilia Romagna e Abruzzo, amo viaggiare e scoprire piccoli angoli di Paradiso anche se il mio habitat naturale è la spiaggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here