Arriva Doctor Strange, il nuovo supereroe della Marvel

Sta per arrivare al cinema una grande sorpresa per gli amanti del genere fantastico.

La Marvel ha sfornato un nuovo supereroe! E dopo Spiderman, Iron Man, L’incredibile Hulk, Thor, Captain America e compagnia bella, fa la sua entrata DOCTOR STRANGE.

Nuovo per modo di dire, visto che il personaggio risale al lontano 1963, quando sotto forma di fumetto fece la sua prima apparizione nel primo volume di Strange Tales (Stati Uniti). In Italia approdò invece nel 1970 nella serie a fumetti de L’Uomo Ragno.

Ecco Dr Strange versione fumetto:

dr_strange001

Nel 1976 fu protagonista di un libro, nel 1978 fu l’eroe del film tv Dr Strange, ma fu molto criticato per la totale infedeltà al materiale cartaceo.

Il supereroe comparì inoltre in molte serie, tra le quali L’Uomo Ragno, Spiderman, L’incredibile Hulk.

Ma veniamo al nostro film!

La trama

Il dottor Stephen Strange è un rinomato neurochirurgo, nel fumetto viene descritto come egoista, egocentrico, arrogante e alcolizzato.

A causa di un violento incidente automobilistico riporta gravi ferite alle mani, i nervi vengono danneggiati irreparabilmente e il chirurgo non può quindi tornare ad operare. La sua carriera è rovinata.

Dopo aver perso il suo lavoro, parte per l’ Himalaya, deciso a raggiungere l’Antico, un eremita che coi suoi poteri soprannaturali potrebbe aiutarlo.

E qui ha inizio il suo viaggio verso un mondo magico e dimensioni parallele. Un cammino che lo condurrà verso la spiritualità e il misticismo. E che lo farà diventare lo Stregone Supremo.

Oltre al mentore (Antico), troveremo allievi e maestri delle arti mistiche, malvagi e non (Karl Mordo, Wong, Kaecilius).

Il cast

  • Nelle vesti di DOCTOR STRANGE troviamo Benedict Cumberbatch (il protagonista della serie tv Sherlock).
  • L’ANTICO assume il volto di Tilda Swinton (la Strega bianca nella saga Le cronache di Narnia). A differenza del fumetto, qui l’eremita ha le sembianze di una donna, ma l’interpretazione della Swinton sarà molto ambigua.
  • KARL MORDO, allievo di Antico insieme a Strange, è interpretato da Chiwetel Ejifor (Amistad, Love actually, Inside Man). Il “barone” Mordo nel fumetto era malvagio, nel film non totalmente.
  • Il Maestro di Arti Mistiche KAECILIUS è impersonato da Mads Mikkelsen (Hannibal Lecter nella serie tv Hannibal).
  • Il Maestro WONG ha le sembianze di Benedict Wong (Spy game, Johnny English-La rinascita, Sopravvissuto-The martian). Il suo personaggio inizialmente non era incluso nella sceneggiatura. Nel fumetto era una sorta di maggiordomo di Strange. Nel film, oltre ad essere fedele servitore del protagonista, sarà anche suo maestro (di stregoneria).
  • CHRISTINE PALMER, collega e amica del Dr Strange, è interpretata da Rachel Mc Adams (Red eye, Sherlock Holmes, Il caso Spotlight).

Curiosità

Già dal 1986 era in progetto questo film. Furono scritte diverse sceneggiature e più volte fu annunciata l’imminente uscita del film ma non venne mai realizzato. Fino ad ora.

Le riprese hanno avuto inizio nel novembre dell’anno scorso, in Nepal, fra piazze e templi antichi. Poi sono proseguite in alcuni studi televisivi del Regno Unito, a New York (quartiere di Hell’s Kitchen), a Oxford (Exeter College) e a Londra.

DATE DI USCITA DEL FILM

DOCTOR STRANGE uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 26 OTTOBRE, in anticipo rispetto a quelle americane, nelle quali esordirà il 4 novembre.

Buona visione e buon cammino spirituale a tutti con Doctor Strange!

Intanto fate un viaggio nel trailer ufficiale italiano del film!

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl film da vedere stasera, 23 ottobre – Don’t say a word
Prossimo articoloBarbara De Rossi sbarca a Mediaset con “Il Terzo Indizio”
mm
Sono Valentina B., classe 1979, marchigiana. Ho un marito e un bimbo bellissimo e faccio la mamma a tempo pieno, il mestiere più duro e più bello del mondo! Mi piace scrivere e sono un'appassionata di libri, soprattutto romanzi. Amo il cinema e la televisione. Sono una nostalgica : adoro rivedere i vecchi film e programmi della mia infanzia e adolescenza e mi commuovo sempre!