Anticipazioni PresaDiretta, puntata del 21 gennaio 2019

PresaDiretta

Nuovo appuntamento con PresaDiretta, il programma giornalistico condotto da Riccardo Iacona su Rai 3: ecco le anticipazioni di lunedì 21 gennaio

Torna “PresaDiretta“ di Riccardo Iacona in prima serata su Rai3 con una nuova puntata dal titolo “La guerra dei dazi”.  Scopriamo le anticipazioni dell’appuntamento di lunedì 21 gennaio 2019.

Presa Diretta su Rai 3: anticipazioni 21 gennaio

Lunedì 21 gennaio 2019 alle ore 21.20 torna l’appuntamento con PresaDiretta, il programma condotto da Riccardo Iacona che questa settimana discuterà di un tema molto importante ed attuale. Una delle inchieste della puntata è “La guerra dei dazi” inaugurata da Trump contro la Cina vale già ora 500 miliardi di dollari e una riduzione del 6 per cento del commercio mondiale. Ma quanto tutto ciò ci riguarda da vicino? Durante la puntata spazio all’appello delle imprese italiane che chiedono di non chiudere i mercati.

Tra gli ospiti in studi il presidente dell’Anac Raffaele Cantone, che discuterà circa la legge “spazzacorrotti” facendo anche un bilancio circa le attività dell’autorità anticorruzione. Tra gli altri temi si parlerà anche del made in Italy. Per l’occasione Presa Diretta ha attraversato i migliori territori produttivi italiani dove ha incontrato artigiani, imprenditori, allevatori e agricoltori per comprendere come è possibile tenere aperte le rotte commerciali fondamentali per far viaggiare il meglio del made in Italy.

Anticipazioni Presa Diretta di lunedì 21 gennaio 2019

Durante la puntata di lunedì 21 gennaio 2019, le telecamere di Presa Diretta si sono recate anche in Canada per fare un bilancio degli scambi commerciali a circa un anno dall’entrata in vigore del Ceta, il Trattato di libero scambio con l’Europa, che ha abbattuto i dazi tra Europa e Canada. Quali sono i risultati del primo anno di import export senza i dazi?

Numeri alla mano, si è registrato un aumento dell’importazione dei prodotti alimentari italiani, ma anche per i prodotti cosmetici, farmaceutici e meccanici. Ottimi anche i numeri in ambito arredamento ed abbigliamento. Dati alla mano, l’Italia ha esportato più di 7 miliardi di dollari di prodotti, l’11,3 per cento in più dell’anno precedente.

Poi le telecamere sono volate negli Stati Uniti d’America dove l’industria siderurgica è attualmente in una fase di declino a causa di quelli che hanno votato Trump e le sue promesse di misure protezionistiche. Acciaio e alluminio sono protetti da dazi molto alti e il programma cerca di capire come vanno le cose. E soprattutto in che condizioni riversano le fabbriche?

L’ultima parte del programma, invece, è dedicata al tema “La bella burocrazia”. Nel territorio italiano ci sono Amministrazioni Pubbliche che funzionano in maniera davvero eccellente. Efficienza e competenza, dedizione e trasparenza, digitalizzazione e qualità nei servizi pubblici, ci sono. Come moltiplicare queste esperienze positive?

L’appuntamento con PresaDiretta è il lunedì sera in prima serata su Rai 3.

Avatar for Emanuele Ambrosio
Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here