Anticipazioni Non Disturbare, puntata del 27 luglio 2018

Paola Perego, Non disturbare

Torna su Rai 1 “Non disturbare”, il programma di interviste condotto da Paola Perego: ecco le anticipazioni e le donne ospiti di venerdì 27 luglio

Nuova puntata in arrivo su Rai 1 di “Non disturbare“, il programma di interviste condotto da Paola Perego. Nelle stanze di un albergo, la conduttrice ritrova alcune donne del mondo dello spettacolo pronte a raccontarsi a cuore aperto tra alti e bassi della vita. Ecco le anticipazioni della puntata di venerdì 27 luglio.

Non disturbare, anticipazioni puntata 27 luglio

Venerdì 27 luglio 2018 alle ore 23.40 circa su Rai1 andrà in onda la quarta puntata di “Non disturbare“.

Questa settimana Paola Perego entrerà nella stanza d’albergo per intervistare:

  • Anna Falchi
  • Nunzia De Girolamo

La prima intervista sarà con Anna Falchi, conduttrice ed ex modella, che si racconterà a cuore aperto. Dal suo rapporto con la bellezza fino alla grande passione per l’arredamento e la mania delle pulizie di casa.

Non solo, durante l’intervista la Falchi aprirà la sua valigia e, tra uno specchio luminoso e un insolito asciugamano, tirerà fuori anche il suo bagaglio di ricordi.

Si comincerà dagli inizi: da un’infanzia molto difficile di cui solitamente evita di parlare fino al rapporto con la madre e il fratello Sauro. Non solo, spazio anche all’amore: dal compagno Andrea Ruggeri con cui ha dichiarato: “non litighiamo mai perché siamo complementari“.

La showgirl e conduttrice tv racconterà anche un capitolo molto delicato della sua vita privata: la relazione con l’ex marito Stefano Ricucci. “Il primo marito non si scorda mai” ha sottolineato la Falchi, che è tornata a parlare anche della fine del suo matrimonio:

Dopo quello che è successo, avevo di fronte a me un uomo che non riconoscevo più. Era diventato quasi uno sconosciuto per me e con grandissimo dispiacere non me la sono sentita più di portare avanti il nostro percorso. Ma l’ho amato tantissimo anche se mi ha fatto anche tanto male.

Da Ricucci al papà della piccola Alyssa Montesi, la figlia avuta dalla relazione con Denny Montesi di cui ha detto:

Per me è un estraneo. Non si merita il mio perdono perché mi ha cambiato completamente la vita: ci ha abbandonato, non ci è mai stato. Si è palesato solo quando sono diventata famosa.

Non disturbare: ospite Nunzia De Girolamo

Dopo Anna Falchi, Paola Perego busserà alla camera d’albergo di Nunzia De Girolamo, la ex ministra ed ex deputata del partito di Forza Italia.

Un’intervista che mostrerà il lato solare e combattivo di Nunzia che, all’occhio della telecamera, si presenta come una mamma premurosa e presente.

A dire il vero sono un po’ patetica: da sei anni mi alzo di notte per controllare se respira” ha raccontato la ex Ministra, madre di una splendida bambina nata dalla storia d’amore con Francesco Boccia del PD.

Sulla loro storia d’amore, la De Girolamo racconta:

Ci siamo conosciuti in un convegno a Napoli in un clima assolutamente di sinistra. C’erano Bassolino, Iervolino, tutti di sinistra e io ero l’unica di centrodestra. Appena l’ho visto, è stato subito un colpo di fulmine. Tornata a casa e gli ho scritto una mail per proporgli di scrivere una proposta di legge insieme e, da allora, abbiamo continuato a scriverci per un sacco di tempo, finché lui non mi ha invitato a pranzo.

Non solo, durante l’intervista Paola Perego sbircerà nel cellulare della politica andando a vedere i vari gruppi di Whatsapp e chiedendo se c’è anche un gruppo con Silvio Berlusconi.

Ecco la replica di De Girolamo è: “No, Silvio non ha più il cellulare“.

L’appuntamento con “Non disturbare” è per venerdì 27 luglio in seconda serata su Rai 1.

Potrebbe interessarti: Paola Perego conferma Superbrain su Rai 1: ecco quando

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here