Anticipazioni Il Supplente, puntata del 20 giugno

il supplente - Jax Mentana

Torna su Rai 2 “Il Supplente”, il docu-reality che vedrà scendere in cattedra per un giorno due nuovi personaggi del mondo dello spettacolo

Nuovo appuntamento con “Il Supplente“, il docu-reality di Rai 2 che vede due personaggi del mondo dello spettacolo e della cultura diventare professori per un giorno. Ecco le anticipazioni di quello che vedremo in tv durante la seconda puntata di mercoledì 20 giugno.

Il Supplente, puntata del 20 giugno

Mercoledì 20 giugno 2018 alle ore 21.50 andrà in onda la seconda puntata de “Il Supplente“, il nuovo docu-reality di Rai 2. Una nuova sfida ideata da Lamberto Ciabatti e Andrea Salomone per la seconda rete di Viale Mazzini.

Dopo la prima puntata che ha visto dietro la cattedra lo scrittore Roberto Saviano e la discografica Mara Maionchi, questa volta spetta ad altri due volti dello spettacolo diventare prof per un giorno. Si tratta del rapper e cantante J-Ax e del giornalista e conduttore televisivo Enrico Mentana. Saranno loro i due volti noti e molto amati a ricoprire il ruolo di professore in due differenti classi di scuole superiori nel factual reality di Rai 2.

Il supplente: format

Il programma si presenta come un’occasione per scrutare e raccontare il mondo della scuola. Non solo, anche un modo per scoprire quali sono le aspettative e i sogni degli studenti di oggi.

Dopo il classico appello, il telespettatore potrà assistere ad una lezione diversa dal solito tra un prof “speciale” e gli alunni su temi e tematiche differenti e con punti di vista completamente differenti.

J-Ax ed Enrico Mentana saranno i supplenti speciali della seconda puntata del docu-reality che si concluderà la prossima settimana con una terza puntata.

Inizialmente il rapper e il giornalista erano previsti come i supplenti dell’ultima puntata, ma la Rai ha deciso di allungare la programmazione di una settimana con l’inserimento di una terza puntata.

Possiamo già anticiparvi che protagonista della terza puntata sarà Flavio Insinna, nelle vesti di supplente. Una sorta di rilancio per il conduttore che prossimamente sarà tra i conduttori de “L’Eredità“.

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.