Anticipazioni Chi l’ha visto, puntata del 21 novembre 2018

Chi l'ha visto

Tutto pronto per Chi l’ha visto, il programma dedicato alle persone scomparse condotto da Federica Sciarelli: le anticipazioni di mercoledì 21 novembre

Chi l’ha visto“ torna in prima serata su Rai3. Il programma dedicato ai casi di cronaca nera e alle persone scomparse condotto da Federica Sciarelli è pronto a raccontare nuove storie e casi ancora irrisolti. Scopriamo in anteprima le anticipazioni e i casi al centro della puntata in onda mercoledì 21 novembre.

Chi l’ha visto 2018, anticipazioni 21 novembre

Mercoledì 21 novembre 2018 alle ore 21.15 andrà in onda una nuova puntata di “Chi l’ha visto”. Nuove storie al centro del programma dedicato ai casi di cronaca nera e alle persone scomparse condotto dalla giornalista Federica Sciarelli.

Durante la puntata si torna a parlare della vicenda delle ossa rinvenute lo scorso ottobre sotto il pavimento di una dependance presso la Nunziatura Apostolica di via Po a Roma. Un ritrovamento che ha spinto gli inquirenti a valutare la possibilità che questi resti possano essere in un certo modo collegato alla vicende di Emanuela Orlandi, scomparsa il 22 giugno del 1983.

Le storie di Emanuela Orlandi e Mirella Gregori

Sono trascorsi quasi 35 anni da quel terribile giorno e ancora oggi non è dato sapere cosa sia davvero successo alla giovanissima Emanuela Orlandi. Chissà che i risultati effettuati sulle ossa rivenute lo scorso ottobre non possano far riaprire il caso.

Non solo, questo ritrovamento delle ossa ha riportato l’attenzione anche sulla storia di Mirella Gregori, la quindicenne scomparsa il 7 maggio del 1983 a Roma. La Polizia Scientifica sta analizzando queste ossa da circa venti giorni e presto i risultati delle analisi potrebbero sciogliere molti dubbi.

Ad occuparsi delle analisi Gianni Arcudi, medico legale per il Vaticano e dell’Università Tor Vergata di Roma e Giorgio Portera, in passato consulente per il caso di Yara Gambirasio.

L’appuntamento con Chi l’ha visto è tutti i mercoledì in prima serata su Rai 3.

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here