Amici 19, venerdì la Finale. Maria De Filippi in onda senza il pubblico, ecco perchè ha deciso di andare avanti nonostante il covid-19

Maria De Filippi

Domani Sera in prima serata su Canale 5 andrà in onda la FINALE del talent di Maria de Filippi, Amici che è arrivato alla sua 19esima edizione. L’anno scorso a vincere il programma è stato l’amatissimo Alberto Urso: chi porterà a casa la coppa di questa edizione? Quest’anno la vittoria del vincitore non avrà l’acclamazione del pubblico in studio a causa dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo.

Coronavirus, Maria De Filippi in onda nonostante l’emergenza: “Convinta dopo incontro con Pier Silvio”

E’ già da un po’ di puntate che il Serale di Amici va in onda senza pubblico e i talenti, sia del circuito canto che del circuito danza rispettano le regole imposte dal decreto governativo. Questo venerdì 3 aprile si chiuderà questa pagina che incoronerà un vincitore tra i 4 finalisti: Javier, Gaia, Nicolai e Giulia. In verità ci saranno due vincitori: uno per il circuito Ballo e l’altro per il canto.

Amici senza pubblico? Ecco il motivo per cui la De Filippi ha deciso di andare avanti

Di certo i ragazzi hanno dovuto impegnarsi il doppio in questa esperienza, l’atmosfera rarefatta, senza il calore degli applausi del pubblico né gli urletti di ammirazione all’insegna dei bei ragazzi non ha creato quell’atmosfera ridanciana e solare tipica di Amici. Ma come mai Maria de Filippi è andata in onda nonostante l’emergenza sanitaria? Semplice: l’editore (Pier Silvio Berlusconi) le ha chiesto di garantire al pubblico un’alternativa all’informazione così da poterci “illudere” di avere una parvenza di normalità.

Maria De Filippi, al Corriere della Sera: una esperienza tv surreale

“Una parte di me diceva di non voler andare in onda. E’ stato molto faticoso:passi il tempo a parlare d’altro, aspetti il bollettino della protezione civile, sei circondata da cameraman con le mascherine; poi all’improvviso ti ritrovi a giudicare canzoni e quadri di danza. Non dico che l’ho vissuto con senso di estraneità ma sicuramente è stato qualcosa di profondamente diverso., confessa la De Filippi.

Tuttavia dopo un incontro con Pier Silvio Berlusconi, si è convinta e ha deciso “che andare avanti era la scelta giusta: mi ha spiegato che per Mediaset era importante avere un’alternativa all’informazione, che c’era bisogno anche in tv di quella normalità che ci è venuta a mancare”.

La conduttrice continua e aggiunge:

“E’ tutto strano, particolare, ti sembra di fare una perenne prova, l’unica differenza quando inizia la puntata è che sei truccata. Ma penso che queste dirette sospese nel tempo abbiano portato in tutti una dimensione più vera, autentica“.

Senza pubblico e ospiti i ragazzi non percepiscono quale sia il loro indice di gradimento

I ragazzi non hanno percepito quanto a casa possono piacere o non piacere; non avevano il feedback delle reazioni del pubblico; quando cantano, quando discutono con la giuria, non hanno nessun applauso o segni di dissenso. E nel silenzio diventa tutto più drammatico.

La De Filippi e le sue lacrime per l’uscita di Jacopo Ottonello

“La storia di Jacopo mi ha emozionato, lui è l’ultimo dei romantici, era scisso: ci teneva tanto a proseguire, ma soffriva la distanza con la sua fidanzata. Questa atmosfera rarefatta mi ha reso più sensibile: il pubblico ti condiziona, ti aiuta a trattenere le emozioni, mentre nel silenzio riesci a lasciarti andare alle emozioni”.

Beh maria non per nulla è la regina della nostra tv, ha mostrato di essere vicina all’azienda e di capire i motivi dell’editore che non manca mai di ringraziare. A dispetto di altri conduttori Mediaset che hanno puntato i piedi facendo pesare all’azienda una scelta “obbligata” a causa dell’emergenza sanitaria. Brava Maria, sei la nostra forza!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here