Amici 18, Mimmi Ciccarelli si racconta: “Dispiace per l’eliminazione. Ecco cosa penso di Alessandra Celentano” | INTERVISTA ESCLUSIVA

Anna maria ciccarelli Ad Amici

La redazione di Super Guida Tv ha intervistato in esclusiva Mimmi Ciccarelli, ballerina eliminata nella scorsa puntata di Amici 18. La ragazza aveva ricevuto il banco immediato dopo i casting, ma poi ha perso la sfida con Rafael ed ha dovuto abbandonare la scuola.

Amici 18, la delusione di Mimmi Ciccarelli

Ai microfoni di Super Guida Tv, Anna Maria Ciccarelli(in arte Mimmi) ha raccontato tutta la delusione per l’eliminazione da Amici 18. Di seguito la nostra intervista esclusiva.

Mimmi quanto ti è dispiaciuto lasciare la scuola di Amici? E secondo te qual è stato il motivo principale per il quale hai abbandonato il talent show: colpa personale oppure qualche altra cosa?

Tanto, anzi troppo. Avrei voluto dimostrare ancora tanto, soprattutto che avevo la voglia e la forza di superare tutti i miei limiti. Non so quale sia stata la motivazione, non me lo spiego neppure in realtà, perché in sala avevo comunque buoni risultati.

Pensi che ci sia qualcuno che merita meno di te di essere nella scuola di Amici?

Certamente siamo tutti diversi, soprattutto quest’anno c’è una varietà di stili incredibile. Credo ci sia qualcuno meno preparato di me, ma ognuno è speciale a modo suo. Poi per carattere non ho mai guardato i limiti degli altri ma solo i miei.

Anche Arianna meritava di abbandonare la scuola di Amici?

No, credo che sia io che lei, con le nostre diversità, avremmo potuto dare tanto al talent.

Marco Alimenti pensa che i due ballerini siano già dei professionisti, quindi rispetto a voi meritano di meno la possibilità di studiare nella scuola di Amici: anche tu la pensi nello stesso modo?

In parte si. Essere professionista significa aver superato già tante insicurezze e aver raggiunto già obiettivi importanti magari rispetto a me che pur avendo avuto una buona formazione, ho 18 anni e vengo da una scuola di provincia e soprattutto ero alla mia prima esperienza. Ad ogni modo credo siano due ballerini fantastici!

Nonostante sia stata breve come esperienza, quanto è stato importante per te Amici?

Tanto. È stata la mia prima esperienza in tutti i sensi. La prima volta fuori casa, in Tv e a contatto con tante cose nuove. Ho fatto lezione con grandissimi professionisti, che in un’altra situazione non avrei mai avuto modo di conoscere e lavoraci insieme.

Sono nate delle belle amicizie nella scuola? Quale porterai per sempre con te?

Con ognuno ho stretto un legame speciale, anche perché hanno saputo rispettare i miei tempi caratteriali. Sono molto socievole, ma ho bisogno di sciogliermi. Loro sono entrati nel mio cuore in punta di piedi e porterò sempre con me le risate, i discorsi infiniti e tutti i momenti insieme. Tra tutti però ho stretto un legame speciale con Arianna, Jefeo, Mowgli e Marco.

Amici 18, Mimmi Ciccarelli parla dei professori

Abbiamo chiesto a Mimmi Ciccarelli un giudizio sui professori di ballo di Amici 18. La ballerina poi ci ha parlato anche del suo futuro.

Mi esprimi un giudizio su ognuno dei professori di ballo?

Della prof Peparini amo l’energia che mette in tutte le coreografie ed il fatto che siano sempre così corali e ti insegna ad emergere tra tutti quei professionisti bravissimi ed è molto importante. Del prof Steffens ho apprezzato tanto la sincerità, mi ha messo di fronte ad un limite che prima d’ora, non cimentandomi con uno stile come il suo, non era ancora venuto fuori quindi lo ringrazio e mi spiace non avergli dimostrato che potevo e volevo superarlo quel limite. La maestra Celentano la seguo e rispetto da sempre, credo sia obiettiva e sincera. Le sue coreografie le porterò sempre nel cuore.

È ancora presto, però ti chiedo di esprimere un tuo parere: chi potrebbe vincere secondo te questa edizione del talent show?

Nella categoria ballo spero vinca Mowgli per la sua unicità. Anche se, visto che non posso più vincerlo io, allora spero vinca chi mi ha eliminata, quindi Rafael! Nel canto, invece, penso e spero Jefeo. Ad ogni modo auguro a tutti loro il meglio e che la loro arte li guidi sempre!

Terminata l’esperienza ad Amici, adesso quali sono i tuoi progetti e soprattutto qual è il tuo sogno nel cassetto?

Io voglio ballare. Dove, come, quando e perché non lo so. Una persona molto importate per me nel programma mi ha detto una volta che le ricordavo la protagonista de L’amica Geniale: ferma, volitiva, determinata e senza paura. È incredibile quanto abbia saputo leggermi dentro e non le sarò mai grata abbastanza. Ecco, io seguirò il mio sogno fino alla fine dei miei giorni, senza paura.

Ringraziamo Anna Maria Ciccarelli (in arte Mimmi) per la gentile intervista e le auguriamo un futuro roseo.

mm
Diplomato al Liceo classico, frequento il terzo anno del Cdl in Lettere moderne. Sono Giornalista pubblicista da aprile 2017 e scrivo principalmente di calcio, anche se in passato mi sono occupato molti di spettacolo, gossip e TV. Scrivere è più che una passione per me e spero che mi seguiate in tanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here