Amici 18, banco a rischio per Miguel: il dietrofront del professore di ballo | Video

miguel

Tre banchi assegnati, nove ancora da assegnare per molti allievi ed un ripensamento: inizio confuso per Amici 18. I tre fortunati della prima puntata sono Miguel, Tish e Giordana. Il primo, però, ha incontrato molte difficoltà nei suoi primi giorni di scuola. Il ballerino, infatti, non ha mai studiato e non riesce ad imparare il tempo della musica. Negli ultimi giorni, il ballerino professionista Marcello Sacchetta e la professoressa Peparini hanno cercato di impartire alcune lezioni al primo ballerino della scuola di Amici 18. Il professore Timor Steffens, però, ha avanzato dei dubbi rispetto al banco assegnato a Miguel.

Amici 18, il dietrofront di Timor Steffens

Timor Steffens, il nuovo professore di ballo della scuola di Amici 18, sembra aver avuto un ripensamento nei confronti di Miguel. Il professore gli ha mandato un video messaggio e le sue parole hanno mandato nello sconforto il ballerino.

Timor, infatti, ha dichiarato:

Devi lavorare sulle fondamentali, sul conteggio e sulla tua musicalità. Ascolta il testo e il flow. In questo modo capirai la musicalità e cosa dobbiamo portare sul palco. C’è tanto lavoro da fare. So che sei un grande lavoratore, ma lo devi dimostrare. In questo momento sto pensando che abbiamo commesso un errore ad assegnarti il banco.

Amici 18, il banco di Miguel è a rischio?

Nella prossima puntata di Amici 18, in onda domani pomeriggio su Canale 5, il banco di Miguel potrebbe essere seriamente a rischio. Le prime lezioni nella scuola non sono andate affatto bene e il professore Timor Steffens ha messo in dubbio il banco assegnatogli nella prima puntata del talent show.

Miguel potrebbe togliersi la felpa e rimettersi in gioco. Sarebbe una brutta notizia ovviamente per i fan del ballerino di Amici 18. Il ragazzo di origini colombiane è già molto amato dal pubblico del talent show di Maria De Filippi.

mm
Diplomato al Liceo classico, frequento il terzo anno del Cdl in Lettere moderne. Sono Giornalista pubblicista da aprile 2017 e scrivo principalmente di calcio, anche se in passato mi sono occupato molti di spettacolo, gossip e TV. Scrivere è più che una passione per me e spero che mi seguiate in tanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here