Alessio Bernabei – vola a Los Angeles e diventa un Troll!

Il pubblico a casa lo ha conosciuto come leader dei Dear Jack, quando nel 2013 ha partecipato col suo gruppo al talent Amici di Maria De Filippi, vincendo il Premio della critica. Dopo aver pubblicato con suoi compagni due album e aver partecipato al Festival di Sanremo 2015, Alessio Bernabei ha preso la decisione di abbandonare il gruppo per intraprendere la carriera di solista, con grande stupore e rammarico dei fans.

Quindi è tornato quest’ anno, da solo, al Festival di Sanremo con la canzone Noi siamo infinito, che a me personalmente è piaciuta subito, molto orecchiabile, bel testo e ben interpretata, non ho capito davvero il motivo della sua posizione così bassa (quattordicesima) nella classifica finale del programma… ingiustizia!!

C’è da dire però che si è riscattato presto: il disco si è piazzato subito alle prime posizioni della Classifica FIMI Album, solo dietro ad Alt di Renato Zero, colosso della musica italiana.

Le circostanze fanno la differenza, capovolgo la distanza che si azzera e siamo…Noi siamo infinitoooo…Noi siamo infinitoooo….

E infinita sembra anche la sua ascesa! Questa estate lo abbiamo visto partecipare praticamente a tutte le gare canore organizzate in diverse piazze italiane: a Firenze agli MTV Awards, a Milano a Radio Italia Live-Il concerto, a Roma al Coca Cola Summer Festival.

Alessio voce di troll

Ma non è finita qui: Alessio “comparirà” nel film di animazione Trolls, per la DreamWorks Animation (nelle sale italiane dal 27 ottobre). Darà la voce al protagonista, il troll Branch, che nella versione americana sarà invece doppiato da Justin Timberlake.

I due cantanti hanno avuto modo di conoscersi a Los Angeles e di scambiarsi anche qualche battuta. Racconta Alessio:

L’ho fatto ridere… gli ho detto che ho il ciuffo dei Trolls e lui mi ha detto che dovrei farlo crescere di più.

Da sempre Bernabei ama i film di animazione:

Sono cresciuto con Shrek, con Madagascar e con gli altri film di animazione… fanno parte della mia infanzia.

Il sogno si avvera: cinema e musica, accoppiata vincente! Che bella soddisfazione per questo enorme salto!

E nell’attesa di poter andare al cinema a vedere Trolls e di ascoltare la bellissima voce di Alessio, gli facciamo tanti complimenti e un grande in bocca al lupo.

Bravo Alessio!!

CONDIVIDI
Articolo precedenteAppuntamento con Piero Angela – Ritorna SuperQuark
Prossimo articoloCosa c’è stasera in tv – 13 luglio 2016
mm
Sono Valentina B., classe 1979, marchigiana. Ho un marito e un bimbo bellissimo e faccio la mamma a tempo pieno, il mestiere più duro e più bello del mondo! Mi piace scrivere e sono un'appassionata di libri, soprattutto romanzi. Amo il cinema e la televisione. Sono una nostalgica : adoro rivedere i vecchi film e programmi della mia infanzia e adolescenza e mi commuovo sempre!