Alda D’Eusanio a “Belve” contro la Rai: “hanno fatto di me carne di porco”

Alda D'Eusanio a Belve

Ospite del programma “Belve” sul canale Nove, Alda D’Eusanio si scaglia contro la Rai: “hanno fatto di me carne di porco”

Alda D’Eusanio attaca la Rai durante la sua intervista a “Belve“, il nuovo programma di Francesca Fagnani sul canale Nove. La conduttrice non si risparmia e, con la sincerità e la schiettezza che l’hanno sempre contraddistinta, racconta alcuni retroscena legati alla sue esperienze professionali nell’azienda di Viale Mazzini.

Alda D’Eusanio: “In Rai hanno fatto di me carne di porco”

Fanno discutere le dichiarazioni rilasciate da Alda D’Eusanio durante l’ultima puntata di “Belve“, il nuovo programma di interviste condotto da Francesca Fagnani sul NOVE.

Punzecchiata dalla conduttrice che le dice: “Lei in Rai un pò ne ha combinate eh“, la D’Eusanio risponde a tono dicendo:

“No, non è che ho combinato, semplicemente se c’era da mandare a fanxxxx un direttore, ce lo mandavo”.

Schietta e diretta come ci ha sempre abituati, la D’Eusanio non le manda a dire. Anzi la conduttrice non nasconde di essere stata trattata male dall’azienda di Viale Mazzini.

Hanno fatto di me carne di porco. Serviva il posto tuo che andava bene per un altro conduttore? Me l’hanno tolto!

Parole che pesano quelle pronunciate dalla D’Eusanio che quest’anno abbiamo rivisto in tv nella nuovissima edizione di “Matrix Chiambretti” su Canale 5.

Alda D’Eusanio: l’esclusione dalla Rai

Durane l’intervista Alda D’Eusanio non si è risparmiata. Anzi ha rivissuto e raccontato anche l’episodio che ha spinto poi la Rai ad allontanarla.

Tutto è avvenuto al programma “La Vita in Diretta” come racconta Francesca Fagnani quando, durante un collegamento con un disabile grave e la sua famiglia, la D’Eusanio si è lasciata scappare “Per me quella, con quello sguardo vuoto, per me quella non è vita“.

Dopo aver ricordato quel momento, la Fagnani ha chiesto: “Ha mai chiesto scusa non alla Rai, ma a quella famiglia, a quel ragazzo?”.

A quella famiglia ho chiesto scusa, ho mandato una lettera” ha replicato la D’Eusanio che ha poi raccontato la sua “versione dei fatti” ricordando anche un momento terribile della sua vita.

La D’Eusanio, infatti, era da poco uscita da un coma e rimase profondamente colpita dalla scena di vedere un ragazzo in sedia a rotella con la testa piegata e con la madre che cercava di tenergliela ferma. Una scena che spinsero la conduttrice a fare un appello alla propria madre.

Mamma, ti prego, se a me dovesse capitare la stessa cosa che è accaduta a quel ragazzo, tu lasciami andare” fu l’appello della D’Eusanio.

Le sue parole però crearono un bel pò di maretta in Rai come ricorda la conduttrice.

“La Tarantola, presidentessa della Rai, ha dato l’ordine a tutti i capi struttura e direttori di rete di non invitarmi mai più! Dimmi, cosa c’è di sbagliato visto che anche tu prima hai detto che condividevi, dimmelo Francesca, sto facendo la belva…”.

Potrebbe interessarti: Fabrizio Corona in collegamento telefonico, litiga in diretta tv con Alda’Eusanio: “Mi hai leccato il c*** per cinque anni”

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.