Alberto Angela, addio Rai 3: sarà il volto di Rai 1 del sabato sera

ulisse - Alberto Angela

Nuovi arrivi nel palinsesto televisivo del primo canale dell’azienda di Viale Mazzini: sembrerebbe quasi certo il passaggio di Alberto Angela da Rai 3 a Rai 1

Alberto Angela trasloca su Rai 1? Ebbene si, il figlio di Piero Angela è pronto al grande salto! Stando ad alcune voci di corridoio, il celebre paleontologo e divulgatore scientifico sarà uno dei nuovi volti del sabato sera di Rai 1.

Alberto Angela arriva su Rai 1

Sembrerebbe fatta per il passaggio di Alberto Angela alla prima rete di Stato diretta da Angelo Teodoli. La notizia al momento non è ancora stata ufficializzata né dai vertici Rai né tantomeno dal conduttore.

Nessun ripensamento però. La conferma ufficiale arriverà prossimamente in occasione della presentazione dei palinsesti delle Reti Rai per la stagione televisiva 2018. Un evento importante che si terrà i prossimi 27 giugno a Milano e poco dopo il 5 luglio a Roma.

Rai 3 e il direttore Stefano Coletta dovranno così fare a meno di un altro protagonista indiscusso della terza rete di Stato dopo l’arrivederci la scorsa stagione di Fabio Fazio e della sua trasmissione “Che tempo che fa“.

Si tratta sicuramente di una grandissima perdita per Rai3 che dovrà fare a meno del conduttore riuscito con il programma “Ulisse. Il piacere della scoperta” a registrare ottimi ascolti di sabato sera nonostante la concorrenza di Rai e Mediaset.

Alberto Angela porterà Ulisse – Il piacere della scoperta su Rai 1?

Se il passaggio di Alberto Angela alla prima rete dell’azienda di Viale Mazzini è oramai una certezza, non è ancora chiaro se il conduttore e giornalista porterà con sé anche il programma “Ulisse. Il piacere della scoperta” ideato con il papà Piero. Il programma televisivo di genere documentaristico è approdato per la prima volta nel 2000 proprio su Rai3.

Chissà che il format non possa restare quindi nella terza rete diretta da Stefano Coletta. Se così fosse sicuramente non mancheranno altre occasioni e possibilità al divulgatore scientifico che negli ultimi anni ha registrato grandissimi ascolti, proprio su Rai 1, con alcuni speciali documentari come: “Stanotte” dedicato al Museo Egizio di Torino, Pompei, Venezia e “Meraviglie. La penisola dei tesori“.

Programmi molto amati e seguiti dal pubblico che si candidano a diventare uno dei nuovi possibili appuntamenti del sabato sera di Rai 1.

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.