Adriano Celentano polemizza con il nipote giornalista Bruno Perini

adriano celentano

Le baruffe in famiglia accadono spesso, se poi la famiglia in questione è quella di Adriano Celentano tutto si amplifica. Ma vediamo cosa è accaduto nel dettaglio.

Il Mitico “molleggiato” Adriano Celentano ha pesantemente rimproverato suo nipote -giornalista – Bruno Perini affermando: “Non sei il mio biografo

Adriano Celentano contro il nipote Bruno Perini

Il cantante scrive sul proprio blog un post per il giornalista, autore della biografia Memorie di zio Adriano. A Celentano, in buona sostanza non è andata giù che il nipote si fregi di un “titolo” che non gli appartiene: biografo del cantante!

Perini è il nipote di Adriano figlio della sorella Maria deceduta nel 2012 ed è anche un giornalista.

Nel proprio curriculum figura anche un libro pubblicato nel 2010 per Mondadori intitolato “Memorie di zio Adriano”, che intende essere una biografia del ‘Molleggiato’.

A seguito anche di una serie di articoli su Celentano firmati da Perini il celebre zio ha così scritto nel suo blog:

Caro nipotino Bruno, ti voglio bene e tu lo sai, anche se nei tuoi articoli quando parli di me e usi l’appellativo “zio”, anziché Adriano – come mi hai sempre chiamato -, avverto da parte tua l’accortezza di voler stabilire un certo distacco, in modo che ai tuoi amici arrivi chiaro il messaggio che tu non hai nulla a che spartire con le idee ribelli del “parente ingombrante”.

E in un certo qual modo potrei anche capirti: essere liberi come lo sono io a volte è ingombrante anche per me

La netta presa di posizione di Adriano Celentano:

Per cui è materialmente impossibile che tu possa essere (come vorresti fare intendere) il mio biografo. Dal punto di vista “biografico” ci troveremmo di fronte a un vuoto incolmabile, dovuto alla mancanza di conoscenza che va ben oltre il legame di parentela.

Dovremmo dormire abbracciati in un letto matrimoniale almeno per due anni e forse neanche basterebbe. Credimi: conoscermi è davvero difficile e non solo per te, ma anche per me.

Seguirà una risposta del nipote? Continuate a seguirci e vi aggiorneremo sugli eventuali sviluppi!

CONDIVIDI
Articolo precedenteStasera in tv, programmi e tv in prima serata | 7 agosto 2017
Prossimo articoloFORUM: Barbara Palombelli annuncia novità per il ritorno a settembre
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..