A cena da me, su La7d!

Nel palinsesto di La7d, trova la sua “giusta collocazione”, nella fascia mattutina, un programma che, dopo aver fatto appassionare il pubblico del piccolo schermo inglese, promette di fare lo stesso con quello del nostro Paese, in particolare con gli appassionati di cucina, sto parlando di “A cena da me”.

Scopriamo meglio di cosa si tratta

E’ un format ispirato a quello inglese dal titolo “Come Dine with me”;

E’ datata 2016; Appartiene al generecooking show”; Attualmente è composta da una stagione; Ogni puntata ha una durata di circa un’ora.

Ciò che lo rende caro al pubblico del piccolo schermo, è, con ogni probabilità, il fatto di avere come protagonisti “persone comuni” con la passione per la cucina, con i quali i telespettatori si possono identificare…

Ogni puntata vedrà come protagonisti cinque persone completamente diverse tra loro, per carattere, passioni, provenienza ecc… tutti accomunati da un’unica passione, cioè la cucina, e la “convinzione” di essere il migliore (o perlomeno di essere piuttosto bravo/a) ai fornelli. Ogni “concorrenteinviterà gli altri quattro a cena a casa sua, per una cena completa che andrà dall’antipasto al dessert.

A fine della serata, ogni concorrente, dovrà dare un propriovoto”, sulla base di tre categorie:

1. Bontà del cibo;

2. Lo stile;

3. Doti di intrattenitore del padrone di casa.

Il concorrente che avrà totalizzato il punteggio più alto, vincerà un “riconoscimento” del valore di 500 euro

Chi vincerà?

Se anche voi siete curiosi di scoprirlo, non vi resta che sintonizzarvi su La7d e “godervi lo spettacolo”…

Buona visione (e buon divertimento)!

Dal Lunedì al Venerdì alle 8:00 (su La7d, canale 29).

N.B: Giorni e orari possono essere soggetti a modifiche.

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl film da vedere stasera, 2 dicembre – Io sono leggenda
Prossimo articoloAnticipazioni su “Amici”. Cosa sarà successo sabato pomeriggio? (spoiler)
Mi chiamo Chiara, ho 27 anni e la mia più grande passione è la scrittura, che coltivo sin da quando posso ricordare. Nel tempo libero oltre a scrivere (per lo più racconti) mi piace molto anche leggere, ascoltare musica e guardare la televisione (in particolare serie tv poliziesche e programmi reality/tutorial, che trovo molto interessanti perché permettono sempre di imparare cose nuove). Infine un’altra mia grande passione sono i bambini, con i quali ho anche l’ambizione di poter lavorare o come educatrice di asilo nido (lavoro per cui sono abilitata da una laurea) o come baby sitter. Di loro mi piace soprattutto la loro genuinità ed il fatto che sono privi di filtri e che trasmettono molta allegria.