60 anni di Carosello con un francobollo a tiratura limitata

carosello

Carosello compie 60 anni e per l’occasione il Ministero dello Sviluppo economico lo celebra con un francobollo a tiratura limitata!

Una bella notizia per tutti i nostalgici di Carosello. In occasione del 60imo anniversario del programma, il Ministero dello Sviluppo Economico ha annunciato l’uscita di un francobollo a tiratura limitata del valore di 0,95 euro.

Carosello Rai: 60 anni celebrati con un francobollo

Carosello ha segnato un’epoca indimenticabile della televisione italiana. Un momento magico per milioni di telespettatori che si riunivano dinanzi al televisore per ammirare personaggi come Calimero e Topo Gigio.

In occasione del 60imo anniversario della prima puntata del celebre programma televisivo, il ministero dello Sviluppo economico ha annunciato un’iniziativa speciale. Si tratta di un francobollo commemorativo del valore di 0,95 euro emesso sul mercato con la collaborazione delle Teche Rai e di Poste Italiane.

Il francobollo a tiratura limitata ha come immagine il celebre monoscopio televisivo in bianco e nero. Inoltre è presente anche un QrCode che consentirà di rivedere la sigla di apertura dell’edizione ’62. Il francobollo, presente nelle serie le Eccellenze del Patrimonio artistico e culturale italiano, è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato in tiratura limitata da 1 milione e 200 mila esemplari.

Carosello: tutto quello che c’è da sapere

Carosello è un programma televisivo considerato un classico della tv italiana. La prima puntata è stata trasmessa il 3 febbraio del 1957 sul Programma Nazionale e successivamente su Rete 1.

La striscia quotidiana inizialmente era nata come un contenitore di pubblicità con la presenza di personaggi divertenti come il pulcino nero Calimero, Topo Gigio, Carmencita e Caballero.

Successivamente il Carosello è diventato anche la casa di grandi nomi dello spettacolo italiano ed internazionale: da Totò a Gino Bramieri, da Franca Rame e Nino Manfredi. E ancora: Virna Lisi, Eduardo De Filippo, Walter Chiari fino a Jerry Lewis e Frank Sinatra.

Il programma ha indubbiamente fatto la storia della televisione italiana facendo registrare un vero e proprio record di ascolti con 19 milioni di telespettatori!

Dal suo debutto nel 1957 alla puntata finale del 1977 sono stati trasmessi ben 7.261 episodi! Il programma è stato trasmesso tutti i giorni ad eccezione del venerdì’ santo, il 2 novembre e in occasione dell’omicidio del Presidente Kennedy e della Strage di Piazza Fontana.

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here