Il 6 febbraio 2017, il primo ciack della la nuova stagione dell’ispettore Coliandro! Tutti i dettagli

Followers di Superguida tv, oggi vi parlerò di un vostro beniamino, un attore poliedrico che da il volto all’ispettore più stravagante e simpatico delle serie tv: <l’Ispettore Coliandro, alias Giampaolo Morelli>

Dal 6 febbaraio 2017 il primo ciak della seconda stagione de “L’ispettore Coliandro”

Il 6 febbraio, nella citta di Bologna, verrà battuto il primo ciak della nuova stagione de “L’ispettore Coliandro”, serie di successo della Rai diretta da :

  • Antonio e Marco Manetti (Manetti Bros)
  • con protagonista Giampaolo Morelli.

La seconda stagione verrà girata per quasi venti settimane a Bologna e oltre all’amato Morelli che interpreta il protagonista, ritroveremo anche:

  • Veronika Logan,
  • Paolo Sassanelli,
  • Giuseppe Soleri,
  • Caterina Silva,
  • Benedetta Cimatti,
  • Alessandro Rossi,
  • Luisella Notari e Massimiliano Bruno.

Come mai Coliandro piace così tanto?

I motivi per cui una serie tv, ha più successo rispetto ad altre, magari dello stesso genere, dipende molto dalla scrittura del racconto, e inevitabilmente del’attore protagonista che lo interpreta.

L’Ispettore Coliandro nasce dalla fantasia di Carlo Lucarelli, ed è una serie tra il noir, la  commedia, l’azione e poliziesco;

L’ispettore non è il classico “figo” che ha sempre la mossa vincente a portata di mano, né il modus operandi  di un “duro”, insomma di quelli “che non devono chiedere mai”!! Tutt’altro!!Lui è imbranato con le donne, pasticcione e casinaro al lavoro, ma con quell’umanità che lo rende così vero, reale e sincero.

Coliandro  è solitario nel suo lavoro e schivo, senza un legame affettivo solido, ma anche molto ironico, si trova spesso in guai molto più grossi di lui, tuttavia  trova sempre “la chiave di volta” per risolvere le sue  indagini (magari non capendo nemmeno di cosa si tratti fino in fondo)

Forse è questa una delle ragioni per cui questa serie tv è così amata. La dimensione “umana” del protagonista crea una sorta di identificazione   nel pubblico tanto da rendere il protagonista,  il fratello, l’amico, il marito (magariii) che vorremmo avere tutti.

Il protagonista è l’attore napoletano Giampaolo Morelli: classe ‘74, che è anche  scrittore e sceneggiatore.

Dopo il diploma di maturità classica conseguito presso il Liceo San Tommaso d’Aquino di Napoli, si iscrive a un corso di laurea in giurisprudenza e, a soli cinque esami prima della tesi di laurea, si trasferisce a un corso di laurea in psicologia.

Dal 2009 è legato sentimentalmente a Gloria Bellicchi dalla quale ha avuto due figli, nati rispettivamente nel 2013 e nel 2016.

La sua carriera di attore vanta ruoli in film e serie televisive del calibro di:
  • South Kensington;
  • Distretto di Polizia – serie TV, 24 episodi (2005)
  • Crimini – serie TV, episodio 1×05 (2006)
  • Butta la luna, regia di Vittorio Sindoni – serie TV, 10 episodi (2006-2009)
  • Le ragazze di San Frediano, regia di Vittorio Sindoni – miniserie TV (2006)
  • Il Capitano – serie TV, 6 episodi (2007)
  • Codice Aurora – miniserie TV (2008)
  • La donna della domenica, regia di Giulio Base – miniserie TV (2011)
  • Baciati dall’amore, regia di Claudio Norza – miniserie TV (2011)
  • Volare – La grande storia di Domenico Modugno, regia di Riccardo Milani – miniserie TV (2013) – Walter Chiari
  • Braccialetti rossi, regia di Giacomo Campiotti – serie TV

E moltissimo altro ancora ..

Nella serie, oltre a Morelli, c’è anche un altro bravissimo attore, Giuseppe Soleri che interpreta l’agente Gargiulo- suo fedele amico-: classe ’82.

La sua carriera può vantare ruoli in serie televisive del calibro di:

  • “La Omicidi”;
  • “La cinque giornate di Milano”;
  • “Carabinieri 7”;
  • “Il Commissario Nardone”; ecc…

E poi ancora, Paolo Sassanelli (interpreta l’Ispettore Gamberini detto “Gambero”): classe ‘58,  attore di tv e cinema.

Nella sua  carriera ha lavorato in diverse produzioni, quali:

  • “Un Medico In famiglia”;
  • “Il Maresciallo Rocca”;
  • “Rex”;
  • “Provaci ancora Prof”;
  • “Figli delle stelle”; ecc…

Insomma cari amici, se amate il genere, e vi piacciono le stravaganti avventure di Coliandro, non ci resta che aspettare la fine delle riprese di questa stagione, per poterlo riammirare in tv.

Se ne frattempo volete rivedere i vecchi episodi, con SuperGuida nella sezione videoteca,  “on demand” potete farlo!!

CONDIVIDI
Articolo precedenteProgrammazione tv del 15 gennaio 2017 – prima serata
Prossimo articoloIl tocco di un angelo, ogni mattina su Rai Due!
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..