Temptation Island Vip: falò di confronto tra Bettarini e la fidanzata, meno male che c’è Simona!

Temptation Island - Stefano e Nicoletta

Martedì 25 settembre appuntamento imperdibile con la seconda puntata di Temptation Island Vip: clou della puntata, il falò anticipato di Stefano Bettarini con la fidanzata.

Ma gli applausi per come ha gestito “l’affaire” familiare vanno indubbiamente a Simona Ventura, impeccabile nel suo ruolo di “giudice” ma estremamente donna e, a volte, anche un po’ mamma, nel consigliare la giovane Larini.

Temptation Island Vip: Falò di confronto chiesto dalla Larini: Bettarini non si presenta

Le coppie all’interno dei rispettivi villaggi vivono l’esperienza al massimo delle possibilità, per mettere alla prova il loro sentimento. Forse l’unica che non lo ha fatto è la giovane fidanzata di Stefano Bettarini, Nicoletta Larini che di anni in effetti ne ha ben pochi-in confronto a lui- solo 24!

La ragazza estremamente gelosa, non riesce a capire che in realtà il volpone Bettarini la sta solo provocando per vedere se le sue reazioni sono da bimba -cosa che gli rimprovera spesso- o da donna.

Su questo ci sarebbe da aprire non un libro, ma un’intera enciclopedia!! Chi ha mai detto che per avere una reazione da una donna bisogna fare il gallo cedrone con delle altre?! Misteri incomprensibili.

Ma andiamo avanti e vediamo di scoprire cosa è accaduto anche con dei contributo Video.

Nicoletta Larini, splendida in un outifit rosso corallo si presenta al falò anticipato per un confronto con il Betta. Tuttavia, il fidanzato non si presenta. Simona che lo conosce bene sa perfettamente come ragiona Stefano e quali sono i suoi collegamenti mentali, e cerca di farlo capire anche alla giovane Nicoletta.

Tu capisci un po’ la mia situazione- esordisce Simona Ventura- io sono un arbitro ed è quasi paradossale che io sia qui davanti a te. La Simona di fuori ti direbbe tante cose ma qui devo mantenere un ruolo.

La giovane Larini in un primo momento non pare capire molto, presa da se stessa e dalle sue motivazioni tanto che non vedendo arrivare Stefano comunica a Simona che vuole tornare a Casa.

La situazione è molto delicata e Super Simo incurante delle regole, si alza dalla sua “postazione” e si siede vicino a Nicoletta, e le dice con fare anche materno e dolce:

Io lo conosco Stefano, è fatto così, cerca delle provocazioni perché, magari, vuole che tu cresca.

Lui ti sta mandando dei segnali, li hai letti? Tu devi rimanere per te stessa per dimostrare a te che puoi farcela senza appoggiarti a nessuno.

Finalmente la ragazza pare capire e accetta di rimanere ma il giorno dopo si sveglia con il chiaro intento di richiedere un altro falò di confronto anticipato…

Falò di confronto tra Stefano e Nicoletta a muso duro

“Cosa fai? Cosa guardi?”. Nicoletta Larini piange, si dispera e inizia una litigata interminabile con il fidanzato Stefano. Volano parole pesanti, parole grosse e una serie di: “tu cosa hai fatto per me…” ;“Tu non sai chi hai di fronte”;Io ho pianto ogni giorno, io ho sofferto sempre, io, io, io, io, io, io…

Insomma la Larini ha sempre “IO” in mente ma mai noi… ma la ragazza non ha colpe è troppo giovane per relazionarsi con un uomo che ha quasi il doppio dei suoi anni.

In tutto questo, una imbarazzatissima Simona Ventura che in un breve momento le scappa da sorridere VINCE TUTTO!!

Alla fine, alla domanda fatidica, di Simona a Nicoletta:

Vuoi uscire di qua, da sola o con Stefano?

Lei risponde Con Stefano!!

E Stefano dimentico di averle detto nell’ordine:

  • Viziata
  • Inadeguata
  • Senza palle
  • Bambina
  • Senza personalità

Alla stessa domanda di Simona risponde:

Si voglio uscire con Nicoletta perché la amo ed è la donna della mia vita!!!

E se non lo fosse stato, cosa le avrebbe detto!!!

Indubbiamente le coppie stanno facendo un percorso e forse non dimenticano che è sempre un programma tv, dove sicuramente in gioco c’è la vita ma lo spettacolo fa parte del tutto.

La nota più bella in ogni caso è stata Simona Ventura, con il suo garbo e la sua professionalità è riuscita a gestire una situazione veramente difficile!!

E concludiamo il nostro pezzo con le parole di uno degli autori del programma Gabriele Parpiglia che dedica queste parole a Simona Ventura, che condividiamo assolutamente:

Stasera c’è stata la vittoria di una donna che ha alzato un momento che poteva essere ‘scivoloso’ e lo ha fatto con classe e un cuore lontano da ogni copione. Ripeto: non avevo mai lavorato con #simonaventura , non avevamo mai parlato a lungo con lei… oggi invece sono semplicemente felice di aver avuto questa possibilità. Felice di aver conosciuto una professionista che scrive da sola il copione della sua vita. E quando aggiunge un pizzico di emozione, diventa il copione perfetto per riuscire a non bruciare in mezzo a due fuochi.

Due fuochi: #stefanobettarini , suo ex compagno, e #nicolettalarini Un incontro – scontro lontano dalla parola trash ma vicino alla realtà. Un pieno d’amore. Anzi un incontro tra due tipi di amore. Diversi. Il maledetto o benedetto amore che Simona ha guidato, spiando i loro cuori e donando il suo. Poi quello difficile, per questioni di età, ma pur sempre amore… tra Stefano e NICOLETTA. È tv! lo so, ma c’è dell’altro, c’è oltre… Appena è partito #tozzi con #tiamo ho pianto come un dannato a casa 😊 grazie #temptationisland #vip grazie #simonaventura.

mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here