Svelato il nuovo giudice di Masterchef, sarà una donna: la triestina Antonia Klugmann

Antonia Klugmann

Colpo di scena nelle cucine di Masterchef: fuori Cracco, dentro Antonia Klugmann. Lo chef pluristellato aveva annunciato poco tempo fa la sua intenzione di lasciare il cooking show per dedicarsi completamente alla cucina ed alla apertura del suo nuovo ristorante a Milano.

È partita la ricerca del sostituto, che doveva essere all’altezza dello chef veneto però, cosa non facile. Alla fine la scelta è caduta su Antonia Klugmann, 37 triestina.

Si è così aperta una nuova era. Dopo sei stagioni di Masterchef tutte al maschile, la quota rosa ha conquistato le cucine più temute d’Italia.

Niente più giacche perfettamente coordinate alla scarpa o quello sguardo severo (che però piace) tratto tipico di Cracco. Dalla prossima stagione tutto cambia.

Chi è Antonia Klugmann

La nuova giudice di Masterchef è nativa di Trieste, ma è friulana d’adozione.

I genitori la volevano avvocato e la Klugmann si avvicina alla cucina proprio mentre sta studiando Giurisprudenza. La decisione di abbandonare gli studi arriva di conseguenza. Dapprima inizia a lavorare presso l’Harry’s Grill di Trieste.

Seguono altre esperienze in vari locali, fino a che un incidente non la costringe a fermarsi per un anno. Per fare rieducazione inizia a camminare lungo le campagne e così scopre le bacche, i fiori selvatici, le erbe spontanee.

Tutto ciò che le serve per la sua cucina. Apre nel 2006 un ristorante nella zona di Udine insieme al compagno. In seguito si trasferisce in laguna, per poi fare ritorno nelle sue terre ed aprire l’Argine, a Vencò in provincia di Gorizia.

Dopo poco tempo dall’apertura del ristorante, arriva la stella Michelin. Altro riconoscimento le è stato assegnato dalla Guida dell’Espresso: miglior cuoca del 2017.

Il carattere tosto di Antonia Klugmann

Antonia ha una tempra tosta, è una perfezionista che non lascia nulla al caso. Odia gli sprechi in cucina, di qualsiasi natura. Pretende molto da sé stessa e da chi collabora con lei.

La cucina naturale di Antonia Klugmann

Come detto, la Klugmann ha tratto ispirazione dalla natura, segno distintivo dei suoi piatti, oltre all’attenzione per le materie prime.

L’Argine sorge infatti in prossimità di un bosco, così che attingere alla natura sia per la Klugmann che per il suo staff sia più semplice.

La Klugmann e la tv

La chef triestina non è nuova alla tv: anni fa partecipò con successo alla Prova del cuoco. Inoltre nella edizione numero cinque, la Klugmann fu ospite della finale di Masterchef.

Ora Antonia Klugmann è chiamata alla prova del fuoco. Il carattere per far bene come giudice ce l’ha, la competenza anche. I nuovi concorrenti sono avvertiti.