Strike Back: Vengeance, alla ricerca di inneschi nucleari

Strike Back: Vengeance

Per tutti gli appassionati della serie televisiva: “Strike Back”, su Rai 4 sta per essere trasmesso il terzo, ed avvincente, capitolo della serie dal titolo: Strike Back: Vengeance

di cosa si tratta

E’ composto da dieci episodi; E’ datata 2012; Ha, anch’essa, un’origine mista tra quella americana e quella inglese.

Il cast è composto da attori (ed attrici), che hanno già preso parte agli altri capitoli della serie, vediamo insieme alcuni dei loro nomi:

Philip Winchester: classe ‘81, è un attore di origini americane. La sua carriera può vantare la partecipazione a film e serie televisive del calibro di: “Il patriota”; “Thunderbirds”; “Giovani aquile”; “CSI Miami”, “Fringe”; “Camelot”; “Chicago PD”; ecc…

Rhona Mitra: classe ‘76, è un’attrice, modella ecc… di origini inglesi. La sua carriera nel mondo della recitazione può vantare la partecipazione a film e serie televisive come: “Party of five”, “The Practice”, “Boston Legal”, “Nip/Tuck”, “Doomsday”; “Underworld: La ribellione dei Lycans”; “The Last Ship”; ecc…

Vincent Regan: classe ‘65, è un attore di origini inglesi. La sua carriera può vantare la partecipazione a produzione come: “Black Beauty”; “Hard Men”; “Il messaggero: la storia di Giovanna d’Arco”; “300”; “Rescue Me”; “Empire”; “Spooks”; “Camelot”; ecc…

Nello specifico: “Strike Back: Vengeance”, prosegue il racconto delle “avventure” di Damien Scott, e Michael Stonebridge, questa volta alla ricerca di inneschi nucleari negli mani di un miliardario filantropo

Come andrà a finire?

Se anche voi siete curiosi di scoprirlo, non vi resta che sintonizzarvi su Rai 4 e…

Buona visione!

Da Giovedì 16 Febbraio (alle 23, circa, su Rai 4, canale 21).

N.B: Giorni e orari possono essere soggetti a modifiche.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCosa hanno guardato gli italiani ieri in TV? | AUDITEL 15 febbraio 2017
Prossimo articolo“Amore, pensaci tu” – La nuova fiction di Canale Cinque andrà in onda a partire da domani, 17 febbraio 2017
Mi chiamo Chiara, ho 27 anni e la mia più grande passione è la scrittura, che coltivo sin da quando posso ricordare. Nel tempo libero oltre a scrivere (per lo più racconti) mi piace molto anche leggere, ascoltare musica e guardare la televisione (in particolare serie tv poliziesche e programmi reality/tutorial, che trovo molto interessanti perché permettono sempre di imparare cose nuove). Infine un’altra mia grande passione sono i bambini, con i quali ho anche l’ambizione di poter lavorare o come educatrice di asilo nido (lavoro per cui sono abilitata da una laurea) o come baby sitter. Di loro mi piace soprattutto la loro genuinità ed il fatto che sono privi di filtri e che trasmettono molta allegria.