Sherlock – “Il banchiere cieco”, questa sera, ore 21:10, su Paramount channel

Dopo il primo episodio, andato in onda giovedì scorso, ecco che Paramount channel ci delizia con il secondo episodio di ‘Sherlock’, eccezionale serie tv che si ispira fedelmente ai racconti del famoso investigatore londinese nato dalla penna di Arthur Conan Doyle.

“Il banchiere cieco” – secondo episodio della serie tv ispirato al racconto ‘L’avventura degli omini danzanti’ ed a ‘Il segno dei Quattro’ di Doyle – narra una storia dal sapore orientale, fatta di simboli contenenti messaggi in codice, di morti sospette e della misteriosa scomparsa di Soo Lin Yao, un’esperta di ceramica cinese che lavora presso Museo Nazionale d’Antichità.

Alla sparizione della ragazza sono legati alcuni strani simboli, identici a quelli apparsi sul muro di un ufficio della società finanziaria gestita da Seb Wilkes, ex compagno di università di Sherlock (Benedict Cumberbatch).
Spaventato da questi strani segni e dalla manomissione delle telecamere di sicurezza, Seb decide di chiedere aiuto all’investigatore in cambio di una grossa somma di denaro.

Holmes, dunque, scopre che i simboli sono indirizzati ad uno degli uomini di Wilkes, ma sfortunatamente non fa in tempo a chiedere al diretto interessato il vero significato degli stessi perché lo trova morto in una stanza del suo appartamento, peraltro chiusa dall’interno.

Stessa morte è toccata anche ad un giornalista freelance di nome Brian Luckis, ma anziché indagare su quelli che potrebbero essere degli omicidi collegati tra loro, l’ispettore Dimmock, temporaneo sostituto di Lestrade, vuole liquidare i casi ed archiviarli come suicidi.

Sherlock, invece, continua ad indagare, scoprendo che i due uomini – apparentemente suicidatisi – sono entrambi tornati da poco dalla Cina e che i simboli recapitati ad entrambi prima della morte sono numeri Suzhou.
Nel frattempo, Sherlock e John scovano Soo Lin Yao nascosta nello stesso Museo.

Da cosa o da chi sta fuggendo la ragazza? Il suo destino è intrecciato a quello dei due uomini morti?

Scopriamolo assieme questa sera, ore 21:10, su Paramount channel.

CONDIVIDI
Articolo precedenteDati Auditel 15 giugno: share Euro 2016 in costante crescita, il resto dei programmi in drastico calo.
Prossimo articoloParis Hilton a Milano, tra shopping e selfie
mm
Sono una web writer in erba ed un'aspirante copywriter. Da sempre subisco il fascino delle parole in tutte le sue forme: forse non è un caso che il mio nome (Eufemia, dal greco “ eu phemì ” = colei che parla bene) contenga un verbo che significa 'parlare, dire, raccontare, etc'. Scrivere, infatti, rappresenta una delle mie più grandi passioni assieme al canto, alla musica ed ai viaggi. Sono una vera divoratrice di pellicole cinematografiche, amo i ‘courtroom drama’ - i film che si svolgono prevalentemente nelle aule di giustizia - e tutti i thriller. Per me, attori come Al Pacino, Robert De Niro e Jack Nicholson sono mostri sacri del cinema. Le serie tv che non smetterei mai di rivedere, invece, sono ‘Gomorra’, ‘How to get away with murder’ e ‘Lie to me’ (anche se vorrei trovare il tempo per vedere ‘House of cards’ e ‘Mad Men’).