Sanremo 2017, prima serata: promossi e bocciati! Tiziano Ferro “vince” su tutti!

sanremo

Amici di SuperGuida vi siete ripresi dalla seratona musicale di ieri sera? Il Festival di Sanremo vince gli ascolti portando in poppa un 50% e più di share che solo nostra Maria della Tv ha potuto  conseguire. Insomma,  quasi un miracolo!!!

Maria De Filippi si conferma la regina della TV! Anche se non è Sabato!!!

Maria De Filippi, la nostra Defy, non è certo nel suo habitat naturale sul palco dell’Ariston, infatti c’è chi temeva che uscendo dalla sua “comfort zone” –i suoi programmi per intenderci- apparisse fuori luogo.

Secondo voi è stato così? Io vi dirò il mio pensiero a riguardo, e credo che la Defy vada promossa su tutta la linea! E’ apparsa sciolta, spigliata, sorridente-non troppo , com’ è nel suo stile- misurata e sobria, anche nel look.

Sicuramente emozionata, infatti aveva la salivazione azzerata ma è normale, in fondo solo 12 milioni di telespettatori stavano a  guardarla!!

Insomma è riuscita a non fare la spalla-come magari ci si aspettava- ma a far fare la spalla allo straordinario  Carlo Conti!!Tanto che per un momento della serata pensavo di essere a C’è Posta per te..  ma non di sabato!!

Ed eccovi una delle tante immagini che impazzano sul web che ironizza sulla DeFy

 

Tiziano Ferro –primo ospite nazionale- re degli ascolti nel ricordo di Tenco

La superba esibizione di apertura di Tiziano Ferro ha commosso un po’ tutti, nel ricordo di un cantautore come Luigi Tenco che ha sacrificato persino la sua vita, per amore della musica!

Insomma Tiziano sta alla musica come Maria De filippi alla tv, e non ce ne per nessuno!!

Momento delizioso, anche quello con la “Cantantessa” Carmen Consoli,  assolutamente promossa, nel look  e nella performance assieme al cantante romano da meritare una standing ovation all’Ariston e un web che impazzisce letteralmente!!

Inizia la gara: prime impressioni sulle canzoni

Ad “aprire le danze” della kermesse canora è la brunetta Giusy Ferreri, un look stravagante, ma bello però …

Ahimè cosa sentono le mie orecchie?? Qualche stecca di troppo, tuttavia  è concessa dal momento che la Ferreri, ha l’ingrato compito di aprire il Festival, per cui “Emozione ..portami via”!!

Seguono due cantanti “Amiciani” ovvero della corte di Maria:

  • Fabrizio Moro attualmente professore di Amici
  • E Elodie ex concorrente dell’anno scorso

La canzone di Moro mi piace moltissimo, piena di phatos di tematiche importanti e come nel suo stile, molto intenso! Bellissimo anche il suo look, senza l’immancabile cappellino, che per dirla tutta, mi pare quello che usano i pescatori per la pesca della trota!!( ma questa è un’altra storia!)

  • Segue poi l’esibizione di Elodie che trovo identica ad Emma Marrone, in una versione più elegante.. e va beh!! Bellissima sicuramente, un look fresco tuttavia la canzone, no mi convince del tutto, forse è necessario un secondo ascolto.
  • Poi arriva la signora della Musica, Fiorella Mannoia e chapeau!! Look sobrio ed elegante canzone straordinaria, in pieno stile Mannoia che non delude mai.
  • E’ il turno poi di Bernabei Alessio e Lodovica Comello, non pervenuti.. nel senso che devo essermi allontanata un attimo dal video, per preparare un piatto frutta per la famiglia.. eh eh eh..

La verità è che dopo l’esibizione di Tiziano Ferro – da solo  e con la Consoli- è “stato quasi un sacrilegio” far esibire gli altri big, ma questo ovviamente è il mio gusto personale.

  • Al Bano.. bravo anche lui, nel senso che è una garanzia per i programmi perché è uno dei pochi che non stecca e porta a casa il risultato.
  • Samuel bella interpretazione anche se ne ricorda un’altra.. ma si sa le note sono sette

Poi come <il sole all’improvviso >arriva Raul Bova-nella figura di valletto- che ricorda molto da vicino Gabriel Garko presente l’anno scorso.

Ammettiamolo. Ma che ci faceva  Bova sul palco di Sanremo? Si simpatico, umile quel che basta, ma non era certamente  necessario sbandierare il siparietto  in stile –trottolino amoroso du du du,da da da– con la sua attuale compagna Rocio Minoz Morales dalla quale ha avuto una bambina, dimenticandoci che ha lasciato moglie e 2 figli per una donna più giovane.

La  pasìon y el fuego de Ricky Martin en el Festival

Attimi di panico  alla vista di Ricky Martin, mi “sveglio” dal quasi torpore alla vista del bel faccino di Ricky( Mi fermo qui!!)  e all’ascolto della musica trascinante e coinvolgente che fa ballare, tutto il pubblico dell’Ariston.

A fine esibizione Maria gli porta un fazzolettino per detergere il sudore copioso sul viso del cantante(inutile che vi dica che avrei voluto essere quel fazzoletto!!)

A rischio eliminazione..

Insomma il bilancio della prima serata è per me più che positivo.. a rischio eliminazione andranno:

  • Clementino,
  • Ron
  • Giusy…

Ha portato a casa anche il suo “compitino” Maurizio Crozza che strappa numerose risate. In effetti il suo ruolo gestito in maniera del tutto uguale  ai suoi programmi  soliti, è una chiave azzeccata che  non ha deluso-visto il disastro del festival con Fazio-

La conduzione Conti, di tutto il “carrozzone” intendo, anche quest’anno ha fatto bene, ora non ci resta che seguire il resto delle serate per altri sviluppi.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNotte degli Oscar 2017: appuntamento per il 26 febbraio – I film e gli attori candidati
Prossimo articoloGiudice Amy su Giallo, ecco quando viene trasmessa
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..