Mina Settembre, nuova serie Tv di Rai 1 con Serena Rossi: la trama e la location

L'attrice Serena Rossi

Arriva sull’ammiraglia Rai una nuova fiction: Mina Settembre, con protagonista la brava e versatile Serena Rossi. La fiction è tratta dai romanzi del giallista partenopeo Maurizio De Giovanni (già autore de’ I Bastardi di Pizzofalcone) che vedremo molto probabilmente nell’autunno del 2020.

Mina Settembre: nuova fiction di Rai 1 con Serena Rossi

Mina Settembre – interpretata da Serena Rossi – è il nome della protagonista della nuova fiction prodotta da Italian International Film, per un numero di sei puntate. Vi avevamo già informato di questo nuovo lavoro della Rossi, ma ora vediamo di scoprire qualche dettaglio in più.

Inizio riprese e la probabile messa in onda della fiction Mina Settembre

Le riprese inizieranno a metà gennaio 2020 ma già qualche scena si girerà anche a dicembre nella splendida location di Napoli, e in modo specifico a San Gregorio Armeno. L’esplosiva protagonista è un assistente sociale, Mina, diminutivo di Gelsomina, che affronterà diversi casi di ingiustizia in una città difficile come la Napoli dei Quartieri Spagnoli.

Una donna dal carattere deciso e ben definito, ma con una fragilità e una dolcezza di fondo. Una figura positiva che oltre a possedere una intelligenza e sensibilità fuori dal comune, è dotata di quella ironia tipica del sud e quella dose di cinismo necessaria per svolgere un lavoro come l’assistente sociale, affrontando addirittura anche un serial killer.

La probabile messa in onda in prima serata su Rai 1

Stando alle informazioni in nostro possesso, la serie tv si svilupperà in 6 puntate in onda in prima serata su Rai 1. Per quanto riguarda la messa in onda in tv dovremo aspettare almeno l’autunno 2020.

Mina, e gli altri personaggi della fiction tv per Rai 1

La protagonista dovrà vedersela anche con gli altri personaggi del romanzo di De Giovanni:

  • Domenico Gammardella il bello della situazione,
  • Rudy Trapanese, portiere dello stabile, attratto fortemente da Mina e dal suo prosperoso décolleté,
  • Il magistrato De Carolis, l’antipatico della situazione, che alla fine tenterà un difficile compromesso tra legge e giustizia.

La location è la città di Napoli ma lontana dagli stereotipi scontati e banali soliti, e racconterà la vita, le difficoltà dei protagonisti affrontando tematiche sociali importanti.

Una fiction che alternerà toni leggeri e scanzonati ad altri più profondi e misteriosi. Un mix tra commedia e giallo che farà riflettere su quelle che sono le crepe della nostra società.

Da Mina ai Manetti Bros: i nuovi progetti Di Serena Rossi

Serena Rossi dunque, sarà Mina Settembre un personaggio lontanissimo dall’intensa e straordinaria cantante calabra Mia Martini, dove interpretò magistralmente il ruolo di MiMì.

Ma gli impegni dell’attrice non finiscono qui, dal momento che sarà anche protagonista della pellicola “Brave Ragazze” e la co-protagonista del film-opera prima di Giampaolo Morelli, ‘Sette ore per farti innamorare’” in uscita nel 2020.

Raggiunta dal settimanale Nuovo la Rossi ha rivelato:

“Recito in altre due pellicole, ‘Diabolik’ dei Manetti Bros e ‘La tristezza ha il sonno leggero’, con Stefania Sandreli. Da dicembre – conclude la showgirl – comincio una fiction per Rai 1 dedicata a Mina, Settembre”.

Serena Rossi, ancora nei panni di una donna, forte, volitiva e solida.

“Sì – conferma l’attrice – è il mio obiettivo continuare a raccontare storie femminili che trasmettano messaggi importanti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here