“I Migliori Anni” sta per tornare, con Carlo Conti e Anna Tatangelo. Gli Ospiti prima puntata.

I Migliori Anni

Followers di SuperGuida, si avvicina il week end, e da venerdì 28 aprile, riprende lo show musicale in prima serata di Rai Uno,   “I Migliori Anni” che vedrà come conduttori l’immancabile “abbronzato” Carlo Conti, e la bellissima Anna Tatangelo, sua partner già l’anno scorso.

Non ritroveremo invece, le imitazioni  di Ubaldo Pantani nel corso delle 5 puntate previste-quattro + un best of- Cento, come al solito, i giurati di età compresa tra i 18 e i 20 anni che sceglieranno il decennio vincitore nella sfida tra gli anni 60, 70, 80 e 90.

I Migliori Anni: al via venerdi 28 aprile

Il programma, che riparte forte di una media -nella settima edizione- di 4.811.000 spettatori pari al 21,76% di share, lascia intatta la sua struttura.

Si allarga, invece  lo spazio dei “Noi che…” dove ci si potrà sbizzarrire, nella condivisione dei ricordi attraverso i social, con un coinvolgimento del pubblico a 360 gradi! In particolare, troveremo  il “carrello dei decenni” dove si potranno raccogliere:

  • video
  • foto e
  • oggettistica d’altri tempi, per scrivere il racconto di “Cosa resterà dei Migliori Anni”.

Gli ospiti della prima puntata de i Migliori Anni

fiorella mannoia

Per questa prima puntata, Carlo Conti ha puntato su ospiti internazionali, quali Brooke Shields, l’attrice americana consacrata dal film Laguna Blu, passando per la  band degli OMD (quelli di Enola gay),  alla cantante Anita Ward, fino ai  successi dei Cock Robin.

Come ospiti italiani, di casa nostra dunque potremo seguire ed ascoltare:

  • Gigliola Cinquetti
  • gli Homo Sapiens
  • Sergio Caputo
  • Pupo
  • Alessandro Canino -l’interprete di “Brutta” successo sanremese di qualche decennio fa, per chi non lo ricordasse-
  • e Fiorella Mannoia

Gli ospiti daranno vita ad uno show musicale, attraverso l’esecuzione dei loro  cavalli di battaglia. Infine, Saranno presenti, anche, due concorrenti  di Tale e Quale Show, Massimo  Lopez, ripresosi del tutto dall’infarto e Tullio Solenghi, che assieme ricorderanno la compianta Anna Marchesini, in un omaggio speciale alla donna e all’artista.

La regia, l’orchestra, il coreografo

Maurizio Pagnussat curerà ancora una volta la regia del programma, con  l’accompagnamento musicale dal vivo dell’orchestra del maestro Pinuccio Pirazzoli e le coreografie di Fabrizio Mainini.

Il format, tutto italiano, prodotto da Rai ed Endemol Shine Italy, è basato su un’idea di Carlo Conti, Emanuele Giovannini e Leopoldo Siano, ed è stato finora esportato in Spagna, Cina, Messico, Francia, Russia, Turchia, Bulgaria e Romani

CONDIVIDI