Maurizio Costanzo Show, Raz Degan torna a parlare di Paola Barale | Video

Raz Degan al Maurizio Costanzo Show
L'attore Raz Degan

Ieri, in seconda serata, è andata in onda una nuova puntata del Maurizio Costanzo Show. Tra gli ospiti in studio c’era anche Raz Degan, vincitore della dodicesima edizione de L’Isola dei Famosi. L’israeliano è tornato in Italia dopo un lungo viaggio all’estero. Nella sua vita l’attore ha visitato circa 100 paesi ed ha dichiarato da Costanzo che il suo sogno da piccolo era proprio quello di viaggiare. Oggi si ritiene soddisfatto ed è tornato nel suo trullo in Puglia.

Maurizio Costanzo Show, Raz Degan su Paola Barale

La storia tra Raz DeganPaola Barale ha fatto sognare milioni di italiani. Nella dodicesima edizione de L’Isola dei Famosi la loro reunion ha fatto impazzire gli ascolti, premiando il reality show condotto da Alessia Marcuzzi. La loro storia è sempre stata molto travagliata, caratterizzata da tira e molla.

Al Maurizio Costanzo Show non poteva mancare la domanda sulla sua fiamma storica e Raz ha risposto molto imbarazzato. In un primo momento, infatti, l’attore israeliano ha cercato di evitare la domanda, ma poi interrogato su Paola Perego, ospite anche lei da Maurizio, ha dichiarato:

Nel mio cuore c’è una sola Paola. Basta!

L’amore di Raz Degan per Paola Barale resiste a tutto, anche al tempo e alla lontananza.

Raz Degan, perché l’attore non ha figli?

Oggi l’unica cosa che manca a Raz Degan è avere dei figli. L’attore israeliano non ha nascosto il desiderio di voler diventare padre ed ha dichiarato:

Quando sarò pronto magari arriverà.

L’ex vincitore de L’Isola dei Famosi, inoltre, ha aggiunto che fino ad adesso non ha avuto figli perché ha viaggiato molto. Nonostante tutto, però, Raz è felicissimo e soddisfatto della sua vita. Il suo sogno da piccolo era viaggiare e oggi l’ha potuto realizzare: “Sono nato in una piccola comunità e sognare era l’unica cosa che potevo fare”.

mm
Diplomato al Liceo classico, frequento il terzo anno del Cdl in Lettere moderne. Sono Giornalista pubblicista da aprile 2017 e scrivo principalmente di calcio, anche se in passato mi sono occupato molti di spettacolo, gossip e TV. Scrivere è più che una passione per me e spero che mi seguiate in tanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here