“Matrix Chiambretti”: Piero ritorna, strizzando l’occhio al gentil sesso. Con lui, Sconsolata e Gnocchi

Chiambretti

Dopo l’elezione di Trump sono stato illuminato sulla strada di Washington. Sette milioni di donne sono scese in piazza contro di lui, per motivi seri che vanno dal machismo al razzismo, dalla superficialità a frasi sconvenienti che un presidente, come chiunque altro, dovrebbe contenere

Con queste parole Pierino la peste, alias Piero Chiambretti, in una intervista al Corriere della Sera, racconta il motivo per cui ha deciso di ritornare alla conduzione di Matrix Chiambretti, strizzando  l’occhio al gentil sesso.

Matrix Chiambretti: Piero ritorna assieme a  Gnocchi e Sconsolata

Piero Chiambretti torna dal 7 aprile nella seconda serata del venerdì di Canale 5 con una nuova stagione di Matrix Chiambretti.

Sempre nell’intervista  al Corriere, Piero motiva la sua scelta di dare spazio alle donne:

Ho sempre sostenuto che la forma è contenuto. Ho cercato sempre, dove ho potuto, che anche le belle avessero altre qualità. Al di là di qualche oca giuliva, messa per contrassegnare proprio quello. […] Ora però non ho previsto nessun numero di spettacolo o grottesco. Portare in tv figure che non vedevi altrove era una mission di molti miei programmi…

Dopo il debutto autunnale e lo speciale dedicato ai <30 anni del Bagaglino> l’edizione numero due del late show si tinge di rosa e accoglierà nel cast, Sconsolata, ovvero Anna Maria Barbera, che sarà presidente della “repubblica delle donne” . Unica presenza maschile oltre a Piero, il comico Gene Gnocchi.

In studio è previsto un pubblico di sole donne, così come gli ospiti saranno quasi sempre al femminile, e per il primo faccia a faccia è stata invitata l’ex ministro Emma Bonino.

 Matrix Chiambretti: La figura di Sconsolata

Anna Maria Barbera, alias “Sconsolata” di Zelig, che tanto ci ha fatto ridere, con le sue frasi strampalate e il suo modo di fare da svampita, è anche una bravissima attrice di teatro.

Il ruolo che avrà nella trasmissione di Chiambretti, sarà quello di introdurre, attraverso delle riflessioni, il  tema delle <quote rosa> negli ambiti più disparati. Mentre gli uomini, resteranno sempre in collegamento dall’esterno. Anche gran parte del pubblico e degli opinionisti, sarà al femminile.

L’irriverente showman riprenderà ad occuparsi anche di politica

So benissimo quanto sia complicato. Anche quando la politica andava bene, in realtà interessava solo perché, da Berlusconi a Sircana, era intrisa dal gossip.

Il dottor Vespa, che rimane il maestro di quella tv, oggi fa un rotocalco dove la politica spesso è all’una di notte, dopo gli oroscopi, le diete e le fiction, possibilmente di Rai1.

Io, visto che non mi confronto con i politici da molto tempo, cercherò il loro lato più simpatico e originale, ammesso che ce l’abbiano

Inoltre aggiunge che gli piacerebbe fare tv, in prime time :

Sto pensando nel futuro prossimo di dedicarmi alla prima serata. Non dico che questo sarà il mio ultimo programma in seconda serata, ma di sicuro uno degli ultimi. Li ho fatti per 12 anni e penso di aver dato abbastanza. Mi sono concesso il lusso di programmi che mi sono sempre piaciuti e non mi sono mai stati imposti

Appuntamento dunque a venerdì 7 aprile in seconda serata su canale 5, per Matrix Chiambretti

CONDIVIDI
Articolo precedenteUomini e Donne Gossip: Giulia De Lellis e la sua gaffe a pomeriggio 5
Prossimo articoloColpo di scena a E poi c’è Cattelan: il bacio tra Cattelan ed Argentero
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..