Lookmaker Academy: nuovo glam talent dal 17 maggio su Sky Uno

Lookmaker Academy

E’ il sogno di ogni donna: essere sempre impeccabili in ogni occasione. Trucco giusto, piega perfetta e mise adeguata. Non è facile riuscirci, soprattutto essere in grado di valorizzarsi è difficile. L’ideale sarebbe aver una persona che si occupi di noi, consigliandoci e vestendoci al meglio. Questa figura esiste e si chiama Lookmaker. 

Sku Uno ha dedicato un reality proprio a questa figura professionale dal titolo Lookmaker Academy, in partenza il 17 maggio alle ore 11.10 ogni giorno per otto puntate. Sarà un format completamente dedicato alla bellezza ed alla estetica, giunto alla seconda edizione. L’intento sarà quello di fornire un vero e proprio manuale di self-improvement e spiegare, in modo diretto, tutte le tecniche e i trucchi per valorizzare al meglio la propria immagine.

Loomaker Academy: sfida a colpi di make up e fashion style

Su 5000 aspiranti concorrenti, ne sono stati selezionati 12. Loro sono i migliori esperti di make up, hair creation e fashion style che si contenderanno il titolo di Lookmaker d’Italia 2017. Potranno inoltre aprire un Atelier firmato Lookmaker del valore di 100.000 euro. Dovranno però sfidarsi attraverso colpi di spazzola, make up e fashion style mettendo alla prova il loro talento in fatto di glamour e stile.

Gli aspiranti lookmaker avranno la possibilità d’intraprendere un percorso formativo esclusivo, sotto la guida di grandi professionisti del settore. Questa rappresenta una grande occasione per i concorrenti di poter fare una esperienza unica nel loro ramo, coordinati da un team di grande valore.

Chi è il lookmaker?

Il Lookmaker vincente sarà un professionista in grado di fornire consigli e suggerimenti ad hoc, sempre in linea con le ultime tendenze in ambito di moda e stile. Il lookmaker è più di un parrucchiere, di un truccatore o di un consulente di immagine. E’ un esperto del beauty a 360 gradi. E’ quello che sa individuare al primo acchito gli abiti giusti, sa disegnare il trucco giusto ed acconciare in modo da esaltare i lineamenti del cliente.

Per arrivare a tale traguardo, i concorrenti si sfideranno in prove a tempo. Dovranno acconciare e vestire le modelle secondo quanto gli verra richiesto, ma nella maniera più consona per loro e che più le valorizzi. Dovranno essere perfette, dunque.

La Giuria e la conduzione di Lookmaker Academy

La conduzione del programma è stata affidata alla genovese Federica Torti, il cui compito sarà anche di dare sostegno ai concorrenti nei momenti di sconforti.

Presidente di giuria  Maria Grazia Longhi una delle più note lookmaker italiane. Ad affiancarla nel ruolo di coach Eduardo Tasca e Janet De Nardis, due noti esponenti del mondo fashion.  Verrà loro affidata una squadra composta da sei concorrenti a cui comunicheranno di volta in volta , l’oggetto della sfida.
La De Nardis direttore del Roma Web Fest e rappresentante della moda è docente del primo corso in Italia dedicato alle web serie e ai prodotti multimediali a La Sapienza di Roma.

Altri membri della giuria sono Alessia Solidani, nota hair stylist a livello internazionale, e Mariarita Cusumano, fashion blogger.

CONDIVIDI