Law and Order: I due volti della giustizia!

La programmazione di Giallo (canale 38), dedicata ai crimini da risolvere (immaginari e reali), include serie tv “a stelle e strisce” storiche, come l’avvocato “Matlock”, e serie americane dei giorni nostri come “Lie to me” (per gli appassionati di crimini a sfondo prettamente psicologico), e “Bones” (per chi invece ama la medicina legale e le indagini basate sulle ossa).

Tra queste, per gli amanti di tutto ciò che comprende un’indagine (dalle indagini alla struttura del processo), spicca una delle più conosciute serie tv americane, che ha come ideatore Dick Wolf e dalla quale sono partiti numerosi spin off, cioè: “Law and Order: I due volti della giustizia”.

Questa serie è così strutturata:

Ogni episodio inizia con la descrizione dell’omicidio descrivendo, attraverso le immagini il contesto in cui avverrà riuscendo così a coinvolgere lo spettatore all’interno del racconto.

Una volta che la vittima viene trovata infatti arriva sul posto la polizia che inizia a ricostruirne la vita, attraverso le testimonianze di amici e parenti, colleghi di lavoro e chiunque altro fosse in qualche modo entrato nella sua vita in modo più o meno rilevante.

Una volta che la polizia ha individuato il probabile assassino (e cioè che “Law” = “Legge” ha fatto la sua parte), il caso passa nelle mani degli avvocati (cioè “Order” = “Ordine”) e durante questa fase come durante le indagini, viene mostrato in ogni minimo dettaglio il lavoro degli avvocati per la preparazione del processo ed alla fine della puntata il telespettatore, esattamente come i personaggi, rimarrà con il fiato sospeso per sapere se la giuria si sarà pronunciata a favore o contro l’imputato.

Curiosità sulla serie

Tra i numerosissimi attori che si sono susseguiti negli episodi della serie, che può vantare la bellezza di venti stagioni, troviamo anche il nome di Angie Harmon, attrice e modella americana che i telespettatori del piccolo schermo e gli appassionati di serie poliziesche ricorderanno per aver interpretato il ruolo del Detective Jane Rizzoli, nella serie tv “Rizzoli and Isles”.

Infine uno dei volti storici di “Law and Order: I due volti della giustizia”, Sam Waterston, interprete dell’avvocato Jack McCoy, è recentemente diventato uno dei volti protagonisti della serie di Netflix, “Grace and Frankie”.

Quindi se anche voi amate il giallo e le indagini in ogni dettaglio non potete perdere “Law and order: I due volti della giustizia”!

Buona visione!

Dal Lunedì al Venerdì dalle 11:30 alle 13:10 (3 episodi); dalle 17:35 alle 20:10 (4 episodi) e dalle 22:50 alle 23:40 (2 episodi); il Sabato dalle 14:45 alle 16:40 (3 episodi) e la Domenica dalle 11:30 alle 12:20 (2 episodi); dalle 16:40 alle 18:25 (3 episodi) e dalle 21:05 alle 22:00 (2 episodi).

N.B: Giorni e orari possono essere soggetti a modifiche.

CONDIVIDI
Articolo precedenteDati Auditel 7 luglio: la seconda semifinale di Euro 2016 raggiunge il 40.29% di share
Prossimo articoloSerie TV, torna Marco Bocci con “Nome in codice solo”
Mi chiamo Chiara, ho 27 anni e la mia più grande passione è la scrittura, che coltivo sin da quando posso ricordare. Nel tempo libero oltre a scrivere (per lo più racconti) mi piace molto anche leggere, ascoltare musica e guardare la televisione (in particolare serie tv poliziesche e programmi reality/tutorial, che trovo molto interessanti perché permettono sempre di imparare cose nuove). Infine un’altra mia grande passione sono i bambini, con i quali ho anche l’ambizione di poter lavorare o come educatrice di asilo nido (lavoro per cui sono abilitata da una laurea) o come baby sitter. Di loro mi piace soprattutto la loro genuinità ed il fatto che sono privi di filtri e che trasmettono molta allegria.