Karina Cascella – La dedica all’ex Salvatore Angelucci

Qualche giorno fa su Instagram, Karina Cascella scriveva queste parole:

Di lui potrei dire tante cose, potrei raccontare che è sempre stato un bravissimo ragazzo, gentile, anche se a volte con il fare da orso. Potrei dire che quando ci siamo conosciuti ho guardato i suoi occhi e ho pensato che forse erano i più veri che avessi mai incontrato fino a quel momento. Potrei raccontare che è sempre stato molto attento e premuroso, a volte pure troppo con me. Che va in sbattimento per poco quando si tratta di se stesso, ma che se lo chiami alle tre del mattino per avere un consiglio lui ti risponde, blatera un pochino ma ti ascolta. Poi però dovrei anche dire che ad un certo punto ha fatto delle scelte, giuste o sbagliate erano sue, ha preso delle decisioni che hanno cambiato per sempre e inevitabilmente le nostre vite. Una di queste ha cambiato forse di più la mia di vita, con non poca sofferenza. Ad oggi però devo anche dire che non tutti avrebbero avuto il coraggio di affrontare i propri sentimenti come ha fatto lui. Ci vuole coraggio ad essere uomini fino in fondo e lui nonostante tutto ha avuto quel coraggio. Io quel giorno me lo ricordo. Guardare in faccia l’uomo che ami e sentirsi dire : “io non ti amo più, non sono più felice con te”, credo sia una delle cose più difficili da sentirsi dire, ma anche DA dire. Lui ha fatto semplicemente ciò che riteneva giusto. Ha scelto di essere felice e dare la possibilità a me di esserlo con qualcun altro. E una sera di qualche settimana fa, parlando di me, mi ha detto:” Se continui a camminare nel fango, prima o poi ti sporcherai i piedi”. Credo avesse ragione.. E credo siano poche le persone che ti circondino a volerti bene sul serio. E lui me ne vuole. #riflessionipubbliche#ognitantomisentodifarcosi#midasensodiliberta @asal.ofc

Una foto pubblicata da Kari?? (@karinacascella) in data:

Non compare nessun nome, ma è evidente che il destinatario è il suo grande amore, il padre di sua figlia, Salvatore Angelucci. Una storia chiusa tempo fa, sicuramente da parte dell’ex, ma da parte di Karina?

Le sue parole sono piene di stima e affetto per l’abruzzese, ma sembra trasparire anche una sorta di malinconia del passato. Certamente ricordare il momento in cui si viene lasciati è molto doloroso, ma perché farlo proprio ora? Dopo ben 4 anni?

Chi è Karina?

Karina Cascella nasce ad Aversa (Caserta) nel gennaio del 1980.

La sua prima apparizione in tv risale al 2005, quando partecipa col fidanzato di allora (Emanuele) al reality Vero Amore. Per chi non se lo ricordasse, il programma è il Temptation Island di oggi, che nella sua prima edizione prendeva appunto il nome di Vero Amore.

All’interno del reality si scoprono tristi aneddoti della vita della giovane: il padre era alcolizzato e violento, a 15 anni Karina si è trasferita a casa del ragazzo (prima di lei, fidanzato con la sorella maggiore), a 18 anni perse la mamma.

Ricordo con quanta gioia e altrettante lacrime rispose di sì alla proposta di matrimonio di Emanuele, al termine del programma. Un matrimonio che alla fine non si celebrò.

Karina, presa sotto l’ala di Maria De Filippi, diventa opinionista a Uomini & Donne. Nessun ruolo le si addice di più: pungente, “caciarona”, non le manda a dire a nessuno. Fa quasi concorrenza alla vamp Tina Cipollari!

Dopo l’addio alla sedia di opinionista, diverse ospitate, o meglio, litigate, nel salotto della Barbara nazionale (Pomeriggio 5 di Barbara D’Urso).

Karina e Salvatore

A quella prima edizione di Vero Amore (Temptation Island) partecipa anche Salvatore Angelucci, come “tentatore”.

Karina lo conosce lì, e nasce una bellissima e profonda amicizia…

Tempo dopo i due si ritrovano a Uomini & Donne, dove lei è opinionista e lui “tronista”, intento a trovare l’anima gemella. Sceglie Paola Frizziero ma la storia non dura e… beh sappiamo tutti (o quasi) come va a finire! Karina e Salvatore si innamorano (o si sono sempre amati?).

Nel 2008 partecipano alla terza edizione del reality La Talpa (Salvatore gareggia in coppia col fratello Cristiano); Karina arriva prima sul podio.

Nel 2010 Karina e Salvatore diventano genitori di Ginevra.

Purtroppo, come per tante coppie della De Filippi, nel 2012 finisce la loro favola. Adesso sono di nuovo amici e hanno un bellissimo rapporto. E una figlia che li terrà comunque uniti per sempre.

Considerazioni

Karina. O si ama o si odia.

Io sono fra quelle persone che hanno cambiato opinione su di lei diverse volte, nel corso delle sue partecipazioni televisive.

Perché lei è così, ti “confonde” con le sue mille sfaccettature.

A Vero Amore mi ha commosso. A Uomini & Donne mi ha irritato. A La Talpa mi ha stupito. Col suo recente messaggio su Instagram mi ha incuriosito.

Karina Cascella. Una donna spesso definita “vipera” perché senza peli sulla lingua. A mio avviso possiede una sincerità pungente, ma non la definirei cattiva. Forse arrogante a volte, ma credo sia il suo modo di porsi per apparire sicura di sé.

Forte, sia dal punto di vista interiore (visto come ha superato le difficoltà che la vita le ha riservato), sia dal punto di vista fisico (ha dimostrato una tenacia e una resistenza incredibile a La Talpa).

Ma anche fragile sensibile.

Il significato preciso della dedica al suo ex non è chiarissimo. Solo lei conosce il motivo di questa riflessione pubblica a proposito di Salvatore e del dolore profondo che ha provato nel sentirsi dire <<non ti amo più>>. E non per ultima, la profonda stima che prova per lui.

Molti suoi ammiratori sperano sempre in un riavvicinamento dei due.

Io le auguro semplicemente di essere felice, qualunque sia la persona in questione