Isola 2016: le ultime interviste

isola

Ho detto che ci sono delle cose più trash in televisione. Devo dirle? Ne vedo tante e posso dire che ci sono delle situazioni dove ci sono delle interviste a delle persone, a dei genitori o dei parenti di persone che sono morte, e mi colpiscono di più

Così si pronuncia Alessia Marcuzzi alle domande poste da Piero Chiambretti martedì 3 maggio al Grand Hotel Chiambretti. Nella stessa puntata si parla anche di Mara Venier che aveva etichettato questa edizione come sofferta. Ma a quanto pare si è rimangiata un pezzo dell’intervista:

Non confermo. La verità è che dovevo fare l’intervista per il lancio della mia linea di caftani… Poi dicono stai lì e mi mettono la musica dell’isola . Dovevo parlare d’altro, per cui rientro e dico subito che ansia questa musica e io faccio una boutade, ma naturalmente in maniera ironica

Anche se al settimanale Chi dice:

Se dovessi fare un confronto fra questa edizione e la prima su Canale 5, credo che l’anno scorso sia stata molto più leggera con Rocco che ha portato intelligenza, allegria e ironia. Intendiamoci, come ascolti quest’anno va benissimo, ma è un’Isola più difficile, questa è ed è stata l’Isola delle polemiche, è ben più dura e io non amo più le litigate. E poi, ammetto, la mia posizione è scomoda

Andiamo invece adesso da Andrea Preti che, sempre a Chi, dice:

In studio mi aspettavo di vedere i miei momenti più belli: laggiù ho perso 13 chili, ho insegnato a tutti a prendere i granchi… Invece sono stato zittito. Non è giusto che passi da falso, da ipocrita

Ma poteva far a meno di parlare di Carta? Certo che no!

Finché c’è stata Simona Ventura si è comportato in un certo modo, poi ha fatto due conti e ha capito che la persona più forte era Jonas Berami. E si è un po’ rimangiato le strategie di prima. Inoltre, secondo me, con il passare dei giorni, fra i due è nata una bella amicizia che, quando sarà finito il reality, potrà tranquillamente continuare. Sono due persone intelligenti e mature che all’Isola vivono 24 ore su 24 insieme. Chi non ci passa non può capire: lì i rapporti sono di un’intensità diversa rispetto a come potrebbero essere altrove

Si riferirà forse a qualcosa in particolare?

CONDIVIDI
Articolo precedenteItalia’s got talent anticipazioni sulla puntata di stasera
Prossimo articoloIl film da vedere stasera, 5 maggio – Malèna
mm
Davide nasce a Pieve di Cadore l’11 Dicembre 1994. In un piccolo paese del Bellunese cresce e frequenta l’Istituto Tecnico Commerciale dove nascono le sue passioni, tra le quali, quella della televisione. Ed è così che scopre la passione anche per i cosiddetti programmi “trash” spostando la sua attenzione ai programmi di Canale5, Italia1, DMAX, RealTime, TV8 e Canale9.