Il Capitano Maria, anticipazioni puntata lunedì 14 maggio 2018: continuano le indagini

il capitano MARIA

Una grande Vanessa Incontrada interpreta su Rai 1 la protagonista della fiction Il Capitano Maria. Gli episodi della serie, come annunciato, saranno quattro, la location ed i paesaggi quelli della bellissima Puglia. Ricapitoliamo in breve la trama. Maria Guerra, dopo dieci anni di assenza, è tornata nella sua città, per liberarla dai malviventi, ma anche per scoprire finalmente chi ha ucciso il marito, magistrato del Tribunale dei Minori. Inoltre la figlia Luce è entrata in compagnie sbagliate e la madre cercherà di portarla nella retta via.

Il Capitano Maria anticipazioni seconda puntata

Non è stato esattamente buono il primo giorno lavorativo del Capitano Maria, approdata nella sua città, dopo dieci anni di assenza. Grazie ad Annagreca Zara un disastro è stato evitato, la scuola dei figli del Capitano sono salvi.

Non solo loro, in quel complesso scolastico, in cui corsi di studio dalle elementari alle superiori sono ospitati è stato organizzato un attentato. Ma chi può essere stato il mandante?

Vito Patriarca, famoso boss, intende uscire dal regime carcerario in cui è tenuto prigioniero. Tutti i sospetti ricadono su di lui, ma il tenente Enrico Labriola intuisce che Annagreca, la giovane che ha salvato la scuola da una grande tragedia è un hacker.

La morte di Vito Tancredi

Il figlio del boss partecipa al delicato intervento del padre. Lui è un chirurgo, il genitore gravemente ammalato. Intanto il tenente riesce a mettersi in contatto con Annagreca, ma non con la giovane direttamente, bensì con il suo avatar.

Quest’ultimo rappresenta un’icona di fuoco, niente al confronto dei misteri che il Capitano Maria dovrà affrontare e di cui Annagreca è a conoscenza. Vito Tancredi intanto muore a causa dell’intervento.

Suo figlio lo ha sempre odiato e si è allontanato dalla famiglia mafiosa, di cui ora deve tornare a fare parte, suo malgrado. Maria incontrerà una veggente di nome Santina, che ambiguamente la metterà al corrente di ciò che si cela dietro agli avvenimenti cittadini.

Mafia e multinazionali, questa è la dura realtà

Lo zio di Maria, Vittorio, ha spinto il Capitano ad incontrare Santina. Quest’ultima è a conoscenza di molti segreti della città. Sarà la veggente che rivelerà a Maria quanto sia legato l’omicidio del marito alla vita della ridente cittadina pugliese.

Maria è legata alla sua famiglia, ora potrà seguire i  figli, stare loro vicina. Luce ha 18 anni, Riccardo solo 9. La morte del marito non è mai stata digerita dalla donna, che cosa c’è dietro?

Con chi si confronta Annagreta? Quanti misteri in una piccola e bellissima cittadina portuale. L’interpretazione di Vanessa Incontrada è, come sempre, encomiabile. Il Capitano Maria è una donna tenace, dura e sensibile, una persona che combatte per la verità, per la giustizia, per la famiglia.

Vanessa Incontrada bravissima come sempre, in un ruolo che interpreta maestosamente  ed i fans la seguono!