Grande Fratello Vip: confessioni notturne hot. Russo e Bettarini, “polverizzano” Simona Ventura. .

Confessioni al veleno nella notte, nella “casa” del Grande Fratello Vip.  Protagonisti: Clemente Russo e Stefano Bettarini.

I due, ignari di essere ascoltati perché senza microfono, hanno “preso di mira”  Simona Ventura l’ex moglie di quest’ultimo.

Una chiacchiera di troppo al GFV

Simona Ventura e Stefano Bettarini,  showgirl lei, ex calciatore lui, occuparono le cronache rosa di molti giornali di gossip e non, durante il periodo del loro matrimonio dal 1998 al 2008, dal quale nacquero  due bambini.

Stanotte intorno alle tre i due maschietti suddetti, tra una chiacchiera e l’altra hanno tirato in ballo tradimenti con tanto di nomi e cognomi consumati dal bel calciatore, nei confronti di SuperSimo!!

Stando a racconti trapelati in rete di chi ha seguito il live del GF Vip nelle ore notturne,  Bettarini avrebbe snocciolato, al limite  di una “lista nera” tutti i nomi delle donne, soubrette e showgirls con le quali avrebbe tradito la moglie Simona.

Si è “vantato” di non essere stato mai scoperto, al contrario lui, avrebbe beccato SuperSimo con Giorgio Gori, marito di Cristina Parodi, che all’epoca dei fatti era presidente di Magnolia, società di produzione dell’Isola dei Famosi.

Bettarini sembrava posseduto dal “siero della verità” tanto che svela al pugile, molto attento, che durante la conduzione della moglie di: “Quelli Che Il Calcio”, programma domenicale di Rai Due, si sarebbe intrattenuto con una showgirl, che risponde al nome di Antonella Mosetti, attuale concorrente del GFV, assieme alla figlia Asia.

Bettarini la descrive come una delle “avventure” più indimenticabili della sua vita, per la “ars amatoria” della Mosetti, la quale fu cacciata dal programma, non appena Simona seppe del “flirt”.

E la lista continua.. al GFV

Bettarini è decisamente un fiume in piena: un’altra sua vittima fu  Alessia Mancini (oggi moglie di Flavio Montrucchio), che all’epoca era la compagna di Ezio Greggio.

E fieramente “Betta” fa altri nomi: Alessia F.  Pamela, Barbara Sabrina e persino una showgirl argentina molto nota che non nomina ma che è facilmente intuibile.

E Clemente Russo sta ad ascoltare…

Clemente Russo, ascolta fino all’ultima parola ma non si limita solo all’ascolto. Prende parola e posizione, sbagliando su tutta la linea!!

Intanto credo che i tradimenti, non siano contemplati nel matrimonio, ma vige l’obbligo di fedeltà. Tuttavia il pugile napoletano non spende una parola di riguardo nei confronti della Ventura, ma anzi la etichetta come una poco di buono, per il tradimento con Gori.

Beh complimentoni a quest’uomo tutto di un pezzo, che giustifica il tradimento così a cuor leggero! (ovviamente perché è stata la donna a tradire, viceversa…giammai!!!)

In tutto ciò la regia ha ripetutamente staccato sui due quando i dettagli del racconto erano eccessivamente volgari, salvo poi smettere di inquadrarli definitivamente.

Considerazioni

Che dire di questi due “buontemponi”? Ovviamente, può essere plausibile e verosimile che i due, presi dalla chiacchiera si siano lasciati andare a queste confidenze così particolari.

Tuttavia, mi risulta difficile credere che si siano completamente dimenticati di essere ripresi h 24 e che tutto ciò che si dice o che si  fa, pesa come un macigno.

Insomma, parliamo di due personagi avezzi a quel mondo, alle telecamere, soprattutto il Betta, e che sia sia lasciato andare, arrivando a fare addirittura i nomi è fantascientifico o semplicemente fantasioso.

Bettarini forse vuole creare il caso, il gossip morboso, per accendere i riflettori su di se. Anche se in modo negativo, sarebbe tutta pubblicità gratuita.

Quindi: manovra e strategia o solo ingenuità?

A voi la scelta….

CONDIVIDI
Articolo precedenteCrozza imita Paolo Sorrentino e torna su La7
Prossimo articoloSabato a Verissimo i due protagonisti di Cherry Season
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..