Grande Fratello, intervista esclusiva al vincitore Alberto Mezzetti: dall’amicizia con Barbara D’Urso ai nuovi progetti

Alberto Mezzetti
Alberto Mezzetti, il vincitore del Grande Fratello Nip 2018

Lunedì sera (8 aprile 2019 n.d.r) inizia la nuova edizione del Grande Fratello Nip, reality show in onda su Canale 5 e condotto da Barbara D’Urso. Nel frattempo, la redazione di Super Guida Tv ha intervistato in esclusiva il vincitore della scorsa edizione, Alberto Mezzetti. Vediamo cosa ci ha raccontato Alberto nella lunghissima intervista che ci ha concesso.

Grande Fratello, l’esperienza raccontata dal vincitore dell’edizione 2018, Alberto Mezzetti

Alberto Mezzetti ha parlato in esclusiva ai microfoni di SuperGuidaTv della sua esperienza al Grande Fratello ed è stato, come suo solito, un fiume in piena 🙂

Allora Alberto, lunedì inizia il Grande Fratello: ci racconti le emozioni vissute quando sei entrato nella casa? 

Sono emozioni uniche. Mi ricordo due scene: il messaggio che mi è arrivato su Facebook, dove dicevano che mi avevano notato e dovevo mandare un video di presentazione; poi la porta dell’hotel e la porta d’ingresso del Grande Fratello. Quando entri ti sembra una realtà virtuale, come se vivessi un sogno. Sei felice di fare un programma molto divertente e nello stesso tempo sei curioso di capire cosa succederà dentro la casa e una volta uscito fuori. Prima di entrare nella casa c’è molta tensione e paura, ma quando incontri gli altri concorrenti ti tranquillizzi subito perché condividi le stesse emozioni.

Abbiamo parlato dell’ingresso nella casa, adesso invece dimmi quanto ti ha aiutato a crescere questa esperienza? 

Mi ha confermato il mio carattere e il mio modo di essere. È stata una conferma e una soddisfazione. Nel Grande Fratello metti in gioco te stesso e vince il carattere. L’esperienza non cambia il carattere, anzi, ti fa riscoprire alcuni lati. Se hai dei difetti, li correggi; se hai dei pregi, li confermi. Mi ha dato una grande soddisfazione perché con il mio carattere e la mia simpatia ho divertito il pubblico. Più che una crescita, è stata una conferma di quello che mi dicevano i miei amici e le altre persone quando andavo all’estero.

Dal punto di vista professionale, invece, quanto sei cresciuto? 

È cambiata molto. La vittoria del Grande Fratello ha accresciuto soprattutto la mia popolarità. Mi ha portato una media di due eventi a settimana, farò una tournée teatrale e una sit-com televisiva. Ha migliorato quello che avevo ed ha creato nuove dinamiche. 

Con i concorrenti della scorsa edizione del Grande Fratello ti senti ancora? 

Sì, mi sento con tutti. Nella casa ci sono stati molti contrasti, ma tutti hanno apprezzato il mio modo di essere. Nonostante abbia stabilito il record di nomination, fuori dalla casa sono il concorrente che ha più contatto con tutti. 

Che ne pensi delle due storie d’amore saltate tra Lucia e Filippo e Alessia e Matteo?

Diciamo che lo sapevo… Nella casa già sostenevo che Lucia e Filippo erano una coppia di circostanza. Non c’era un’intesa forte come tra Matteo e Alessia. All’interno della casa, però, si creano delle dinamiche che poi non si trovano all’esterno. Si sono fatti coinvolgere dalla situazione, ma fuori tutte le novità ti tolgono l’attenzione che avevi nella casa. 

alberto mezzetti e barbara

Alberto Mezzetti e Barbara D’Urso, la verità sulla loro amicizia dopo il Grande Fratello

Nella casa del Grande Fratello, il concorrente Alberto Mezzetti sembrava quasi innamorato della conduttrice Barbara D’Urso. Uscito dalla casa, il vincitore ha continuato il suo corteggiamento ed è riuscito anche ad ottenere una cena. Alberto ci ha raccontato quello che è successo dopo:

Hai sempre sostenuto di essere affascinato da Barbara D’Urso, ma adesso pare che hai qualcosa da dirle, giusto? 

L’ho corteggiata dentro la casa e giocavo con il mio modo di fare da Casanova. Questo corteggiamento teneva l’attenzione del pubblico. È una donna bellissima, ma non ero innamorato. Ero preso dalla situazione, dal gioco e dalla possibilità di andarci a cena. Dopo una diretta a Milano sono andato con lei a cena, come promesso, ed era nata un’amicizia. In seguito c’è stato un disinteresse nei miei confronti, forse legato proprio a questo flirt scomodo, quasi come se volesse far terminare queste voci. Dal mio punto di vista, però, sbagliando, perché sono stato un vincente e quando andavo in trasmissione da lei alzavo lo share. Anche le altre trasmissioni che ho fatto sono state molto seguite. A livello imprenditoriale, secondo me, non è stata un’ottima scelta non sfruttarmi. È come un allenatore che mette in panchina un calciatore, vince lo stesso lo scudetto, ma poi l’anno dopo il calciatore va in un’altra squadra e vince il pallone d’oro. Io sono andato in Brasile ed ho conquistato tutto il popolo.

Ci parli di questa esperienza al Grande Fratello brasiliano? 

Mi ha chiamato la Endemol, dicendomi che c’era questa opportunità di partecipare al Grande Fratello brasiliano perché avevano fatto richiesta. Anche loro erano stupiti, perché è uno tra i migliori per audience. Potevano invitare chiunque, invece hanno scelto me. Ho accettato subito e sono volato in Brasile. L’ingresso nella casa è stato fantastico: c’erano sette ragazze e tre ragazzi, quindi ho fatto un ingresso stile playboy. Stesso la sera abbiamo fatto una festa in tema africano con Tarzan, i leoni e gli elefanti. Quella sera abbiamo fatto una share del 37% e sono saliti di tredici punti. La loro mossa, dunque, è stata giusta. È stato molto divertente e quando sono uscito, dopo sei giorni, piangevano tutti i concorrenti. Tutto il Brasile mi ama. In una settimana ho fatto quello che non ho fatto in due mesi in Italia, anche in termini di follower.

Dopo questa esperienza non hai pensato di andare a vivere in Brasile?

Ci ritornerò per la finale e sarò lì per un mese perché parteciperò ad altri due programmi. Poi vorrei fare un business in Brasile a livello di food. Adesso, però, ho alcuni lavori in Italia, quindi non posso muovermi.

Dopo la vittoria al Grande Fratello hai fondato una onlus, ce ne parli? 

Si chiama Tarzan Help ed ho già fatto sei raccolte. In ognuna di queste ho raccolto una media di 3/5 mila euro ed ho sposato cause varie, come una scuola, i terremotati o un’operazione per una bambina. Sono stato riconosciuto anche con premi a livello governativo. Mi farebbe comodo andare in televisione e pubblicizzare la mia onlus, perchè aiuterebbe le raccolte.

Alberto Mezzetti tornerà protagonista in televisione grazie ad una sit-com

Tra i vari progetti che vedranno impegnato Alberto Mezzetti, vi è quello di una sitcom televisiva. Il vincitore della scorsa edizione del Grande Fratello Nip ci ha parlato in esclusiva di questo nuovo lavoro televisivo:

Hai detto che sarai protagonista di una sit-com televisiva, ce ne parli? 

Il regista della sit-com è Pier Maria Cecchini e si intitola Legionari. Parla di un gruppo di legionari, che devono attraversare le campagne romane. È una commedia perchè non riescono mai ad arrivare a destinazione. Si perdono sempre. Io sono il figlio di un ricco romano e sono stato punito per essere stato con la moglie di un senatore. Per punizione, quindi, vengo mandato in guerra con i legionari. Andrà in onda a settembre, ma non si conosce ancora la rete.

Dal punto di vista sentimentale sei sempre un Tarzan libero o hai trovato la tua Jane? 

Sì, sempre Tarzan libero e alla ricerca della mia Jane.

Qual è il tuo sogno? 

Il mio sogno è di dare sempre un buon esempio e far capire che bisogna aiutare le persone. Il mio sogno è far capire quanto sia importante l’unione tra le persone.

Ringraziamo molto per l’intervista Alberto e gli auguriamo un roseo futuro lavorativo ed amoroso. A presto Tarzan 🙂

mm
Diplomato al Liceo classico, frequento il terzo anno del Cdl in Lettere moderne. Sono Giornalista pubblicista da aprile 2017 e scrivo principalmente di calcio, anche se in passato mi sono occupato molti di spettacolo, gossip e TV. Scrivere è più che una passione per me e spero che mi seguiate in tanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here