Flikken: coppia in giallo!

Direttamente dall’Olanda, approda su Top Crime, un’avvincente serie tv “letteralmente” poliziesca, perché ambientato in un distretto di polizia, del quale racconta le storie, si tratta di: “Flikken: coppia in giallo” (nata originariamente con il titolo di: “Flikken Maastricht”, perché ambientata nella città di Maastricht”).

Questa serie televisiva poliziesca è uno spin off della serie belga: “Flikken”.

Una piccola curiosità, che accomuna entrambe le serie è che il titolo, “Flikken”, è il termine che in lingua olandese significa “Polizia”.

Anche questa serie, come tutte quelle mandate in onda da Top Crime, ha al suo interno tutte le caratteristiche che contraddistinguono un buon poliziesco:

  1. Un nuovo arrivato nel distretto di polizia;
  2. Qualche difficoltà iniziale a farsi accettare dai nuovi colleghi;
  3. La scoperta progressiva che il “nuovo arrivato” non è un ostacolo alle indagini, quanto piuttosto un elemento perfettamente complementare con il resto della squadra;
  4. Una vita privata (del “nuovo arrivato”), piuttosto travagliata (un matrimonio appena concluso, una figlia da “controllare”, insieme al suo ragazzo per evitare che la faccia “entrare in giri sbagliati”);

Infine, non può mancare, un drammatico segreto che giorno dopo giorno, “scuote” la sua esistenza.

Trama di Flikken: coppia in giallo!

Nello specifico “Flikken: coppia in giallo”, narra le vicende di Floris Wolfs, arrivato nel distretto di polizia di Maastricht, per affiancare la collega Van Dongen.
Inizialmente, lei, sentendosi “scavalcata” dal suo arrivo, fa molta fatica ad accettarlo, lavorando insieme, però, si rende conto che nel lavoro, si completano.

Riuscirà l’agente Van Dongen, ad accettare senza riserve il nuovo arrivato, e a svolgere al meglio le indagini, insieme a lui?

Se anche voi siete curiosi di scoprirlo, e se volete trascorrere un pomeriggio all’insegna del giallo, non vi resta che sintonizzarvi su Top Crime.
Buon divertimento!

Dal Lunedì al Venerdì alle 17:15 (su Top Crime canale 39)

CONDIVIDI
Articolo precedenteTragedia in Puglia: Emma vicina alla sua terra!
Prossimo articoloBridget Jones è tornata!!
Mi chiamo Chiara, ho 27 anni e la mia più grande passione è la scrittura, che coltivo sin da quando posso ricordare. Nel tempo libero oltre a scrivere (per lo più racconti) mi piace molto anche leggere, ascoltare musica e guardare la televisione (in particolare serie tv poliziesche e programmi reality/tutorial, che trovo molto interessanti perché permettono sempre di imparare cose nuove). Infine un’altra mia grande passione sono i bambini, con i quali ho anche l’ambizione di poter lavorare o come educatrice di asilo nido (lavoro per cui sono abilitata da una laurea) o come baby sitter. Di loro mi piace soprattutto la loro genuinità ed il fatto che sono privi di filtri e che trasmettono molta allegria.