Il film da vedere stasera, 22 dicembre – Ip Man

Ip Man – Locandina

Buongiorno amici! Questa sera va in scena un film particolare, prodotto ad Hong Kong ed ispirato alla vita di Yip Man, un maestro di arti marziali leggendario: parliamo di Ip Man (2009) del regista Wilson Yip, con Donnie Yen.

Trama del film:

Ip Man è ambientato negli anni Trenta a Foshan, florido centro di arti marziali cinesi del sud, dove le varie scuole marziali (kwoon) sono in forte concorrenza tra loro.

In questa città il miglior maestro di Wing Chun è Ip Man, uomo benestante e modesto che non sente necessità di avere discepoli e trascorre le sue giornate tra la famiglia, gli allenamenti e gli incontri con amici e conoscenti.

L’invasione giapponese nel 1937 incide negativamente sulla vita di tutti a Foshan. Il generale giapponese Miura, che è un maestro dell’arte marziale giapponese (il Karate), istituisce un’arena dove esperti di arti marziali cinesi competono con la sua formazione militare.

Gli artisti marziali cinesi guadagnano un sacco di riso per ogni avversario giapponese sconfitto. Quando un amico di Ip scompare, questi decide di indagare e scopre l’arena del generale Miura. In un primo momento turbato dallo spettacolo, è maggiormente infuriato quando vede un maestro, collega a Foshan, raccogliere un sacco di riso dopo la sconfitta e venire freddato da un colpo alla nuca.

Per complicare ulteriormente le cose Ip viene a sapere che Zhao Li, un ex-agente di polizia e conoscente di Ip, ora lavora come interprete per i giapponesi. In risposta, Ip richiede un incontro con dieci avversari in una sola volta, e li sconfigge con facilità. La sua abilità suscita l’interesse di Miura, che cerca di saperne di più su Ip e vuole vederlo combattere di nuovo…

Appuntamento su Cielo (canale 26) alle 21.15!

Alcune curiosità sul film

  • Yip Man fu il maestro di Bruce Lee, ad oggi ritenuto uno dei massimi esponenti del Wing Chun.
  • L’idea del film nacque nel 1998, quando Jeffrey Lau e Corey Yuen decisero di girare un film basato sul maestro di arti marziali di Bruce Lee
  • Ip Man ha incassato oltre 21 milioni di dollari in tutto il mondo, pur non essendo distribuito in Nord America e gran parte dell’Europa.

Gli attori protagonisti

Donnie Yen

Donnie Yen, noto anche come Yen Ji-dan, è nato a Canton, Cina il 14 maggio 1963

Nasce da due maestri di arti marziali: Klysler Yen e Bow Sim Mark. È proprio la madre, infatti, ad insegnargli il tai-chi chuan sin dall’età di 4 anni durante la loro permanenza ad Hong Kong.

All’età di 11 anni, trasferitosi con la famiglia a Boston, Donnie Yen ha la possibilità di frequentare vari maestri, e studiare così diverse arti marziali: dal Wushu al Taekwondo (giungendo fino alla conquista della cintura nera 6º dan).

La parte che gli ha dato più successo è quella del Generale Lan nel film Once Upon a Time in China II: il suo combattimento finale contro Jet Li viene considerato dagli estimatori uno dei migliori del genere.

Nel 2008 interpreta la parte del grande maestro di arti marziali Yip Man nell’omonimo film diretto dal regista cinese Wilson Yip. Per poter interpretare la parte ha dovuto studiare duramente Wing Chun, insieme al Gran Maestro Ip Chun, figlio maggiore del vero Yip Man, per oltre un anno.

Trailer del film

Fonti citate nell’articolo: Wikipedia