Siamo fatti così – Esplorando il corpo umano, Sabato su Italia Uno!

Siamo fatti così

Nel Sabato mattina di Italia Uno, è stata inserita una “serie televisiva a cartoni animati”, che aveva lo scopo di spiegare il funzionamento del corpo umano, nel modo più chiaro e semplice possibile, soprattutto ai bambini, sto parlando di: “Siamo fatti così – Esplorando il corpo umano”, scopriamo meglio di cosa si tratta.

Qualche informazione in più su questo format

E’ una serie televisiva di origini francesi; Il titolo originale è: “Il etait une fois…la Vie”;

E’ composta da ben ventisei episodi; Ogni puntata ha una durata media di circa venticinque minuti.

Nasce da un’idea di Albert Barille, conosciamolo meglio:

(1920 – 2009): Muove i primi passi nel mondo della televisione, con alcuni lungometraggi in America Latina. Ha, inoltre, fondato un’importante Società di Produzione alla quale da il nome: “Procidis”.

E’, inoltre, conosciuto per essere stato fumettista, sceneggiatore, autore e produttore televisivo. La sua carriera di autore, può vantare produzioni del calibro di: “C’era una volta l’uomo” ; “Colargol”; “C’era una volta la vita: la favolosa storia del corpo umano”; “Ai confini dell’universo”; “Alla scoperta delle Americhe”; “C’era una volta…la Terra”; “Grandi uomini per grandi idee”; “Imbarchiamoci per un grande viaggio”; ecc…

Nello specifico: “Siamo fatti così – Esplorando il corpo umano”, mostra, con il supporto di personaggi d’animazione, funzioni e struttura del nostro corpo

Siete pronti, per iniziare il viaggio?

Allora non vi resta che sintonizzarvi su Italia Uno e…

Buona visione!

Sabato alle 07:45 (su Italia Uno).

N.B: Giorni e orari possono essere soggetti a modifiche.

CONDIVIDI
Articolo precedenteChecco Zalone, papà per la seconda volta!
Prossimo articoloI Liceali, nel Sabato mattina di Italia Uno!
Mi chiamo Chiara, ho 27 anni e la mia più grande passione è la scrittura, che coltivo sin da quando posso ricordare. Nel tempo libero oltre a scrivere (per lo più racconti) mi piace molto anche leggere, ascoltare musica e guardare la televisione (in particolare serie tv poliziesche e programmi reality/tutorial, che trovo molto interessanti perché permettono sempre di imparare cose nuove). Infine un’altra mia grande passione sono i bambini, con i quali ho anche l’ambizione di poter lavorare o come educatrice di asilo nido (lavoro per cui sono abilitata da una laurea) o come baby sitter. Di loro mi piace soprattutto la loro genuinità ed il fatto che sono privi di filtri e che trasmettono molta allegria.