Dimartedì, Giovanni Floris su La7!

di martedì

Nel palinsesto di La7, dopo la consueta, “pausa natalizia”, è stato nuovamente inserito un programma completamente “made in Italy”, che, grazie ai suoi contenuti di “attualità”, sta facendo “appassionare”, ormai da qualche anno, il pubblico del piccolo schermo del nostro Paese, sto parlando di: “Dimartedì”, scopriamo meglio di cosa si tratta.

Qualche curiosità sul programma

E’ un formatmade in Italy”; Appartiene ad un genere misto tra quello di approfondimento politico, talk show ed attualità;

E’ datato 2014, ed è attualmente in produzione; E’ composto attualmente, da tre edizioni;

Ogni puntata ha una durata compresa tra i 160 e i 210 minuti.

Al timone” del programma (nonché suo ideatore), troviamo Giovanni Floris, già conosciuto al pubblico televisivo per aver condotto “Ballarò”.

Ecco qualche informazione in più su Giovanni Floris:

Classe ‘67, è conduttore tv, scrittore e giornalista. La sua carriera nel “mondo dello spettacolo” (in particolare in radio e televisione), può vantare la partecipazione/conduzione a programmi del calibro di: “Giornale Radio Rai”; “Baobab”; “Radio anch’io”; “Ballarò”; “Otto e mezzo”; “Diciannovequaranta”; ecc…

Nello specifico: “Dimartedì”, è un programma di approfondimento con ospiti in studio, che vanno da esponenti politici, di economia, giornalismo, ecc… per approfondire e spiegare temi dell’attualità (economica, politica, ecc…) del nostro Paese, a volte particolarmente “spinosi” e di difficile comprensione…

Quindi, se anche voi siete appassionati di programmi di approfondimento e di talk show, non vi resta che sintonizzarvi su La7 e…

Buona visione!

Ogni Martedì alle 21:10 (su La7).

N.B: Giorni e orari possono essere soggetti a modifiche.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSasha Obama – secondogenita dell’ex Presidente U.S.A. – assente all’ultimo discorso presidenziale del padre
Prossimo articoloIl film da vedere stasera, 17 gennaio – Noi e la Giulia
Mi chiamo Chiara, ho 27 anni e la mia più grande passione è la scrittura, che coltivo sin da quando posso ricordare. Nel tempo libero oltre a scrivere (per lo più racconti) mi piace molto anche leggere, ascoltare musica e guardare la televisione (in particolare serie tv poliziesche e programmi reality/tutorial, che trovo molto interessanti perché permettono sempre di imparare cose nuove). Infine un’altra mia grande passione sono i bambini, con i quali ho anche l’ambizione di poter lavorare o come educatrice di asilo nido (lavoro per cui sono abilitata da una laurea) o come baby sitter. Di loro mi piace soprattutto la loro genuinità ed il fatto che sono privi di filtri e che trasmettono molta allegria.