Home Film In guerra per amore
Film

In guerra per amore, cast e trama del film

Ricevi GRATIS ogni sera la guida ai Film in tv su Messenger!
In guerra per amore è un film del 2016 di genere Guerra/Commedia/Romance/Drammatico, diretto da Pif, con Pif, Miriam Leone, Andrea Di Stefano, Stella Egitto, David Mitchum Brown, Maurizio Marchetti. Durata 95 minuti.
Una scena tratta dal film In guerra per amore

Trama In guerra per amore

New York, 1943. Arturo Giammarresi, palermitano emigrato in America, è innamorato, corrisposto, di Flora, la nipote del proprietario del ristorante dove lavora come cameriere. Ma lei è già stata promessa dallo zio a Carmelo, figlio del braccio destro di Lucky Luciano. Flora suggerisce ad Arturo di chiedere la mano direttamente al padre, ingenuamente pensando di superare in questo modo la volontà dello zio: il padre però si trova in Sicilia. Arturo accetta la proposta, e per suggellarla si fa un autoscatto con Flora sullo sfondo del Ponte di Brooklyn, per portare la fotografia con sé in Sicilia e mostrarla al padre di Flora. Il giovane in un bar chiede un bicchiere di “water”, ma lo pronuncia “war”, in presenza di un ufficiale dell'esercito che, incuriosito, gli chiede se sia un siciliano, consigliandogli di arruolarsi perché stanno proprio cercando dei siciliani in vista dello sbarco nell'isola. Arturo si arruola, ma vista la sua inettitudine è relegato a gestire gli asini da soma. Nel frattempo, in Sicilia, Saro Cupane e Mimmo Passalacqua, uno cieco e l'altro zoppo, in vedetta sulle falesie della costa, osservano lo sbarco degli americani e tentano di avvisare del pericolo gli abitanti del vicino paese di Crisafulli. Gli americani bombardano le case dei civili, procurando morti e distruzione. A sbarco avvenuto avviene il primo contatto con i mafiosi del paese. Don Calò assicura al comandante Vincent Maone che in breve tempo tutti i militari si arrenderanno, e che il paese accoglierà festosamente gli americani liberatori. Così avviene, ed il comandante resta quindi in attesa della lista di mafiosi da liberare vista la preziosa collaborazione prestata, e che deve essere consegnata da un agente OSS appositamente paracadutato: il tenente Philip Catelli. Egli però durante il lancio è caduto sul letto di una ragazza ed il padre di questa, infuriato, imprigiona il tenente nel suo casolare. Il generale Patton ordina allora che il soldato con il ruolo più inutile venga mandato a salvare Catelli. Così Arturo viene chiamato in servizio, legato ad un cavo assieme ad un asinello, e trasportato verso Crisafulli. La gente del paese vede quindi, con grande meraviglia, un asino che vola: Arturo viene lanciato, assieme all'asino, presso il casolare dove è stato catturato il luogotenente Catelli. Sfortuna vuole che anch'egli cada nel letto della ragazza illibata, ed è quindi a sua volta catturato dal padre ancora più infuriato. Condivide la prigionia con il tenente Catelli fino alla loro liberazione ad opera del maggiore Vincent Maone. Nel frattempo, a New York, don Tano architetta con il figlio l'uccisione di Arturo, e fa recapitare al capomafia del paese di Crisafulli, don Calò, una lettera con le indicazioni anagrafiche del caso. Arturo nel frattempo cerca inutilmente il padre il Flora, di cui sa solo che vive a Crisafulli; si prestano ad aiutarlo Saro e Mimmo, che grazie ad Arturo evitano la fucilazione essendo stati sorpresi a rubare un paio di scarpe ad un soldato americano morto. Condanna di fucilazione che appare incomprensibile anche al luogotenente Catelli, stante che il suo capo, il maggiore Maone, essendo ormai in possesso della lista dei mafiosi predisposta da Lucky Luciano, libera assassini, estorsori e ladri. Arturo è diventato amico di Catelli di cui ammira lealtà e coraggio nel denunciare al maggiore Maone che stanno liberando delinquenti, ricevendo in prestito dal tenente la giacca da ufficiale in modo da fare una buona impressione ai genitori di Flora. Ciò favorisce Arturo, che mostrando la fotografia con Flora sotto il Ponte di Brooklyn, ottiene il consenso alle nozze; ma danneggia Catelli che, avendo preso il posto di Arturo, viene scambiato per lui ed ucciso da mano mafiosa, mentre falsi testimoni dichiarano che sono stati i tedeschi. Ma ormai i mafiosi sono prossimi al potere e don Calò viene nominato sindaco sotto l'egida del nuovo partito: la Democrazia Cristiana. Arturo torna negli Stati Uniti portando con sé la lettera di denuncia delle collusioni con la mafia che Catelli aveva indirizzato al presidente Franklin Delano Roosevelt. La consegna personalmente al posto di guardia della Casa Bianca, e si siede su una panchina ad aspettare fiducioso la reazione del presidente, che però non lo manda a chiamare. Fonte: Wikipedia

Scheda del film

Locandina In guerra per amore
Regia: Pif
IT  2016
Guerra / Commedia / Romance / Drammatico
Rating:

Cast

Pif interpreta Arturo
Pif Arturo
Miriam Leone interpreta Flora
Miriam Leone Flora
Andrea Di Stefano interpreta Philip Catelli
Andrea Di Stefano Philip Catelli
Stella Egitto interpreta Teresa
Stella Egitto Teresa
David Mitchum Brown interpreta Franklin Roosevelt
David Mitchum Brown Franklin Roosevelt
Maurizio Marchetti interpreta Don Calò
Maurizio Marchetti Don Calò
Sergio Vespertino interpreta Saro
Sergio Vespertino Saro
Maurizio Bologna interpreta Mimmo
Maurizio Bologna Mimmo
Antonello Puglisi interpreta Agostino
Antonello Puglisi Agostino
Samuele Segreto interpreta Sebastiano
Samuele Segreto Sebastiano
Mario Pupella interpreta Don Tano
Mario Pupella Don Tano
Orazio Stracuzzi interpreta Zio Alfredo
Orazio Stracuzzi Zio Alfredo
Lorenzo Patané interpreta Carmelo
Lorenzo Patané Carmelo
Aurora Quattrocchi interpreta Annina
Aurora Quattrocchi Annina
Forest Baker interpreta Generale Patton
Forest Baker Generale Patton
Rosario Minardi interpreta Lucky Luciano
Rosario Minardi Lucky Luciano
Salvatore Ragusa interpreta Tommaso Lo Presti
Salvatore Ragusa Tommaso Lo Presti
Domenico Centamore interpreta Tonino
Domenico Centamore Tonino
Antonio Alveario interpreta l'uomo che mostra interesse per Teresa
Antonio Alveario l'uomo che mostra interesse per Teresa
Salvatore La Mantia interpreta l'uomo in lutto per il fratello
Salvatore La Mantia l'uomo in lutto per il fratello
altri attori

Trailer del film In guerra per amore

Ti potrebbero interessare

Grosso guaio a Chinatown: "È una questione di riflessi". Analisi e recensione del ...

Cari lettori, ancora una volta mi trovo nella fantastica posizione di dover recensire un autore con la "A maiuscola": John Carpenter. Straordinario...

Suburbicon, la recensione del film di George Clooney

Nel 1959 il quartiere di Suburbicon è quanto di meglio l'uomo borghese americano possa desiderare: casette unifamiliari, negozi accessoriati e una ...

L'Esorcista: analisi e recensione del Film a cura di Christian Fregoni

Ci sono titoli che trascendono i limiti stessi del tempo e si imprimono nell'immaginario collettivo con tale veemenza da diventare classici. Non è ...

The Wolf of Wall Street: recensione, analisi e trama del Film a Cura di Christian ...

The Wolf of Wall Street, due parole: Martin Scorsese. Ma anche Leonardo DiCaprio, Jordan Belfort, Wall Street e Grande Cinema. Sì, perché di Cinema...

Mystic River, i motivi per i quali è un film da vedere. Recensione e analisi a cur...

Due parole: Clint Eastwood. Un nome, una leggenda insomma. Non solo volto iconico di capolavori western senza tempo, ma anche regista poliedrico da...

007 – La morte può attendere, recensione del film di Christian Fregoni

Ahimè i danni provocati dalla famigerata epoca Brosnan alla saga di James Bond si fanno largamente sentire in questo 20esimo capitolo. A distanza d...

Seguici sui social

184,931FansMi piace
69,549FollowerSegui
5,053FollowerSegui

Guida Tv

Pubblicità

Film Stasera

Gli ultimi articoli

Il logo di Daydreamer - Le ali del sogno
Daydreamer, perché da oggi non va in onda e quando finisce la pausa su...
Perché da oggi Daydreamer non va in onda? A partire da questo lunedì 10 agosto 2020, e fino alla data di venerdì 14, la...
Pietro delle Piane
Pietro Delle Piane rompe il silenzio su Instagram su Antonella Elia: “Non ti chiedo...
Una delle coppie più amate ma anche odiate del mondo dello spettacolo è quella composta da Antonella Elia e Pietro Delle Piane reduci dal...
Programmi tv pomeriggio
Programmi TV del pomeriggio di oggi | lunedì 10 agosto 2020
Programmi TV pomeriggio di oggi, lunedì 10 agosto 2020 su tutti i canali in chiaro del digitale terrestreI programmi tv del pomeriggio di oggi....