Claudio Baglioni e i migranti: Teresa De Santis: “un comizio”. Interviene Fabrizio Salini AD Rai

Festival di Sanremo 2019 - conferenza stampa

Non si placa la polemica generata dalle parole di Claudio Baglioni sui migranti. Durante la conferenza stampa di presentazione della 69esima edizione del Festival di Sanremo 2019, il presentatore e direttore artistico ha detto la sua parlando di nuovi muri: “stiamo ricostruendo i muri, non credo che questo faccia la felicità degli esseri umani”. Poi sulla linea politica assunta dal Governo esecutivo ha detto: “Credo che le misure messe di questo governo e dei precedenti non siano adatte. Detto questo, a noi interessa creare un senso armonico, proprio perché il Paese è terribilmente disarmonico. Vogliamo essere i trombettieri di qualche buona battaglia“. Parole importanti che, oltre alla replica di Matteo Salvini, hanno visto scendere in campo anche la direttrice di Rai1 Teresa De Santis.

Teresa De Santis, neo direttrice Rai, contraria a Baglioni: “ha fatto un comizio”

Con una lettera inviata al sito Dagospia di Roberto D’Agostino, la neo direttrice di Rai1 Teresa De Santis ha parlato della polemica scoppiata sul caso Baglioni e i migranti:

Ho scelto di lavorare in silenzio perché già è un lavoro difficile, già ci sono arrivata a campionato inoltrato e scelte fatte da altri secondo le ferree regole dei palinsesti; perdere tempo a chiacchierare, secondo il mio modo di vivere  e pensare, non dimostra serietà.

Il bello però deve ancora venire, visto che nella parte successiva la De Santis prende le distanze da Baglioni arrivando a definire il suo intervento in conferenza stampa a Sanremo come un “comizio”:

A quanto pare è impossibile, nel clima avvelenato del nostro Paese, e la vicenda della conferenza stampa di Sanremo lo dimostra. Sono solo canzonette, o almeno dovrebbero esserlo, una settimana  di grande cerimonia di svago e spettacolo nazionale. Invece, e non solo per responsabilità di Claudio Baglioni, sono state trasformate nel solito comizio.

Parole chiare quelle dette dalla direttrice di Rai1 che virano in una direzione completamente opposta e confermano, in parte, le accuse del deputato PD Michele Anzaldi che parlava di censura da parte della Rai. Ma non finisce qui, stando ad alcune indiscrezioni dell’ultima ora alcune persone molto vicine alla De Santis avrebbero raccontato che la direttrice avrebbe già messo il suo veto su un possibile Sanremo tris per Baglioni.

Fabrizio Salini, il tweet della discordia?

Intanto a pochissime ore dalle dichiarazioni di Teresa De Santis in merito alle parole di Claudio Baglioni sui migranti, ecco arrivare un tweet pubblicato dalla pagina ufficiale dell’ufficio stampa della Rai firmato da Fabrizio Salini AD dell’azienda di Viale Mazzini. Ecco cosa si legge su Twitter: 

Ecco il tweet integrale: Il Festival di Sanremo è patrimonio degli italiani. Il mio compito, e quello di tutta la Rai, è garantirne la qualità e il successo. Grazie al prezioso contributo di tutte le nostre professionalità, stiamo lavorando per far sì che il Direttore artistico, in un clima di piena collaborazione, possa realizzare, insieme a Raiuno, un Festival in linea con le aspettative del grande appuntamento che unisce il Paese. 

Per molti è il tweet della discordia. Una sorta di ramoscello d’ulivo per riportare la pace e buttare così acqua sul fuoco sulla prima polemica di Sanremo 2019!

Avatar for Emanuele Ambrosio
Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here