Ascolti tv ieri, The Good Doctor vs Tutta colpa di Freud | Dati Auditel 31 luglio 2018

the good doctor

Continua il grande successo della serie tv The Good Doctor, in onda su Rai 1. Ecco gli ascolti tv di ieri, 31 luglio 2018. L’ammiraglia Rai pare aver fatto centro scegliendo di programma la famosa serie televisiva. Su Canale 5 è andato in onda il film Tutta colpa di Freud mentre su Italia 1 sono state trasmesse le nuove puntate di Chicago PD. Ecco come si sono suddivisi i telespettatori che sono rimasti incollati al teleschermo.

Ascolti tv ieri, 31 luglio 2018

RAI 1. Nell’episodio intitolato Un altro me, Shaun ha incontrato Liam, un paziente autistico in cura al San Jose St. Bonaventure Hospital che ha dovuto sottoporsi ad un delicato intervento chirurgico. I genitori del ragazzo si sono fortemente opposti alla presenza del dottor Shaun in sala operatoria, ma per fortuna poi hanno cambiato idea.
Nel secondo episodio, intitolato La mela verde, invece, Shaun si è sentito in colpa per il ferimento di una ragazza durante una sparatoria nella quale anche lui è rimasto coinvolto.
Gli episodi di The Good Doctor hanno conquistato una media di 4.276.000 spettatori pari al 23% di share.

RAI 2. La replica della vecchia puntata di Furore andata in onda il 7 aprile del 2017 ha divertito una media di 632.000 spettatori pari al 3.9% di share. A condurre lo show sono stati Gigi e Ross e Alessandro Greco. Ospiti in studio, invece: Paolo Conticini, Alessandro Di Sarno, Aldo Montano, Flavio Montrucchio, Riky Tognazzi, Valeria Marini, Simona Izzo, Giorgia Palmas, Giulia Salemi e Melissa Satta.

RAI 3. Terzo martedì sera in compagnia di Sylvester Stallone. Rocky Balboa, campione indiscusso, è stato messo K.O. dal potente nero “Mr. T”. L’allenatore Micky è morto e Rocky è apparso fisicamente e psicologicamente a pezzi.  Apollo Creed, nemico di sempre, però, lo ha aiutato a ritrovare la giusta condizione. Il film Rocky III, secondo gli ascolti tv di ieri, ha appassionato una media di 872.000 spettatori pari ad uno share del 4.7%.

RETE 4. Tom Newman ha cercato di ricongiungersi alla moglie e ai figli pensando che durante uno spettacolare safari in Africa il legame fra loro potesse rafforzarsi. La famiglia si è ritrovata però accerchiata da un branco di leoni. La pellicola intitolata Prey – La Caccia È Aperta ha tenuto con il fiato sospeso 850.000 spettatori con il 4.7% di share.

CANALE 5. Marco Giallini, Vittoria Puccini, Anna Foglietta, Claudia Gerini, Vinicio Marchioni e Laura Adriani sono stati i protagonisti del film di Paolo Genovese intitolato Tutta colpa di Freud. La pellicola ha raccontato la storia di uno psicologo cinquantenne lasciato dalla moglie che ha dovuto crescere le sue tre figlie, tutte e tre sfortunate in amore. A sintonizzarsi su Canale 5 sono stati 1.711.000 spettatori pari al 10% di share.

ITALIA 1. Tk, un rapper di 16, anni è stato ucciso dopo un suo concerto. La squadra di Voight ha iniziato ad indagare su una serie di scontri a fuoco fra due gang rivali. Questa la trama del primo dei tre episodi di Chicago PD andati in onda. Il telefilm americano ha incollato davanti alla tv una media di 900.000 telespettatori per il 5.4% di share.

LA7. Nuovo appuntamento con Luca Telese e David Parenzo. La puntata di In Onda, secondo gli ascolti tv di ieri, ha informato 785.000 spettatori con uno share del 4.4%.

TV8. Il tempo agli sgocciolii ha fatto sì che i contadini si preparassero a coltivare l’amore con la ragazza prescelta. Il contadino cerca moglie 3, trasmissione condotta da Ilenia Lazzarin, ha portato a casa 364.000 spettatori con l’1.9% di share.

NOVE. Jerry dopo aver perso il fratello, si è ritrovato misteriosamente sul conto corrente molti soldi. Rientrato nel suo appartamento ha infine trovato armi, passaporti falsi e un telefono pronto a squillare. A sua insaputa é stato coinvolto in piano terroristico per assassinare un politico. Il film Eagle Eye ha raggiunto 227.000 spettatori con l’1.3% di share.

mm
Sono una giornalista pubblicista e amo la televisione, anche i programmi trash. Una mia prof del liceo mi ha insegnato che bisogna avere la mente aperta e guardare sempre tutto. C’è un tempo per ogni cosa: un tempo per  un bel documentario, un tempo per un talk polito e un tempo per Gemma e Giorgio o il GF Vip.   Potrei riguardare all'infinito le puntate di Grey’s Anatomy e Una Mamma per amica. Divisa fra Emilia Romagna e Abruzzo, amo viaggiare e scoprire piccoli angoli di Paradiso anche se il mio habitat naturale è la spiaggia.