Ascolti tv ieri, Speciale Porta a Porta vs Immaturi – La serie | Auditel 03 marzo 2018

Nuova serie Tv su Canale 5, Immaturi la serie

Quali saranno stati i risultati degli ascolti tv di ieri, 2 marzo 2018, tra i nove principali canali del digitale terrestre? L’ultimo giorno di campagna elettorale avrà riscosso maggior interesse tra i telespettatori o le vicende degli Immaturi di Canale 5 avrà avuto la meglio? Scopriamolo assieme leggendo tutti i dati auditel della giornata di ieri.

Ascolti tv ieri, 2 marzo

Vi anticipiamo subito che vince la sfida porta a porta con il 13.6% di share. Ma vediamo tutti i dettagli dei primi 9 canali del digitale terrestre.

RAI 1. Con ieri sera si è conclusa la campagna elettorale per le elezioni che si terranno in tutta Italia domani, domenica 4 marzo. A tirare le somme, Bruno Vespa nel suo “Speciale Porta  a Porta” con ospiti tutti i principali leader politici italiani (Renzi, Di Maio e Berlusconi). Ben 3.198.000 spettatori pari al 13.6% di share si sono sintonizzati su Rai 1 ieri sera per ascoltare gli ultimi discorsi di Renzi, Di Maio e Berlusconi.

RAI 2. Il secondo canale Rai, invece, ha proposto la visione del reality Boss in incognito. Quest’anno la nuova edizione è condotta da Gabriele Corsi. A seguirlo siete stati in 1.741.000 spettatori pari al 6.9% di share.

RAI 3. Valerio Mastrandrea, Miriam Leone e Guido Caprino. Questi i protagonisti del film Fai bei sogni, trasmesso ieri in prima tv da Rai 3 ed ispirato al romanzo di Massimo Gramellini. 6% di share (corrispondenti a 1.500.000 italiani), dunque, per il terzo canale Rai.

RETE 4. Politica e cronaca anche nel prime-time di Rete 4. Focus, purtroppo, sulla tragica vicenda di Cisterna di Latina. A pagare le conseguenze di un amore malato e tossico, purtroppo, due bambine innocenti,  che hanno perso la vita per mano del loro stesso padre. Ad ascoltare gli approfondimenti di questa vicenda, ieri sera su Rete 4, siete stati in 1.528.000 spettatori (per un totale di 7.7% di share).

CANALE 5. Approda al settimo episodio la prima stagione di “Immaturi – La serie”. Gli esami, per i nostri beniamini, sono ormai alle porte. Come affronteranno (nuovamente) il turbinio di emozioni e di ansie pre-esame? Lo scoprirete nelle prossime puntate. Nel frattempo, vi comunico che Canale 5 ha registrato 2.946.000 spettatori pari al 12.3% di share.

ITALIA 1. Tornano in tv le avventure del personaggio interpretato da Gerald Butler nel film “Attacco al potere 2”. Tra voi, 2.216.000 spettatori sono rimasti incollati al piccolo schermo di Italia 1. Totale in termini di share? 8.7%.

LA7. A dir poco incandescente la puntata di ieri di “Bersaglio mobile”, il programma di attualità ed approfondimento politico condotto dall’arguto Enrico Mentana. A seguire questo programma siete stati 909.000 spettatori con uno share del 3.7%.

TV8. È tempo di sfide in solitaria. È tempo di ballare. È tempo di “Dance dance dance”. …o meglio: il tempo di questa settimana c’è già stato: a trasmettere la nuova puntata di questo reality, ieri sera, è stato Tv8. Ad apprezzarlo, sappiatelo, ben 316.000 telespettatori (pari al 1.3% di share).

NOVE. Vi dico solo che, anche questa settimana, Maurizio Crozza ha avuto l’imbarazzo della scelta per interpretare i suoi attuali di spicco. 4.4% di share, dunque, per la sua satira (e per quella di tutto lo staff dei “Fratelli di Crozza”) grazie all’interesse di 1.140.000 italiani.

mm
Sono una web writer in erba ed un'aspirante copywriter. Da sempre subisco il fascino delle parole in tutte le sue forme: forse non è un caso che il mio nome (Eufemia, dal greco “ eu phemì ” = colei che parla bene) contenga un verbo che significa 'parlare, dire, raccontare, etc'. Scrivere, infatti, rappresenta una delle mie più grandi passioni assieme al canto, alla musica ed ai viaggi. Sono una vera divoratrice di pellicole cinematografiche, amo i ‘courtroom drama’ - i film che si svolgono prevalentemente nelle aule di giustizia - e tutti i thriller. Per me, attori come Al Pacino, Robert De Niro e Jack Nicholson sono mostri sacri del cinema. Le serie tv che non smetterei mai di rivedere, invece, sono ‘Gomorra’, ‘How to get away with murder’ e ‘Lie to me’ (anche se vorrei trovare il tempo per vedere ‘House of cards’ e ‘Mad Men’).