Ascolti tv ieri, Romanzo famigliare vs Andiamo a quel paese | Auditel 9 gennaio 2018

Una scena di Romanzo Famigliare

Ascolti tv ieri, 9 gennaio 2018. Quale canale del digitale terrestre avete maggiormente gradito in prima serata? Rai 1 mandava in onda, dopo il successo auditel di lunedi, altri due episodi di Romanzo famigliare, su Rai 2 è andata in onda la nuova stagione del programma di intrattenimento ‘Stasera tutto è possibile’, Canale 5 ha mandato in onda la pellicola Andiamo a quel paese. Scopriamolo assieme tutti i numeri e lo share continuando a leggere questo articolo.

Ascolti tv, 9 gennaio 2018

Rai 1. Ruota sempre attorno al delicatissimo argomento della gravidanza la fiction “Romanzo famigliare”, trasmessa anche ieri sera su Rai 1. Gli ascolti tv del primo canale Rai relativi a ieri sera, dunque, si attestano attorno al 21.8%, corrispondenti a 5,4 milioni di spettatori.

Rai 2. Esilarante, irriverente, inarrestabile, ‘in pendenza’. Potrei continuare all’infinito, ma una cosa è certa: il programma “Stasera tutto è possibile” condotto da Amadeus è davvero una forza. Come saranno andati i risultati auditel di questo programma? E’ presto detto, a guardarlo sono stati 2.079.000 spettatori pari all’8.7% di share.

Rai 3. Interessante per 800.000 spettatori pari ad uno share del 3.4% – la puntata di ripresa del programma di attualità “#CartaBianca”, mandato in onda ieri sera su Rai 3. Buon risultato, dunque, per la giornalista e conduttrice Bianca Berlinguer.

Rete 4. La storia del detenuto modello Frank Leone (Sylvester Stallone), proposta ieri sera su Rete 4, è stata seguita da 832.000 spettatori con il 3.4% di share. Che ne dite, saranno rimasti soddisfatti gli autori del predetto palinsesto?

Canale 5. La sottile arte di NON mettere da parte talento e ingegno per trovare lavoro (a scapito di fortuna e raccomandazione) ha accompagnato Ficarra e Picone. Protagonisti della commedia “Andiamo a quel paese”, i due attori comici hanno alleggerito la serata di 3.800.000 spettatori (15,92% di share).

Italia 1. 7.3% di ascolti tv (1.690.000 italiani), invece, per l’action-movie “L’uomo d’acciaio”, in onda ieri sera su Italia 1. La storia del’invincibile supereroe (se escludiamo il ‘piccolo’ problemino della kriptonite..!) appassiona sempre, sia grandi che piccini.

La7. L’informazione viaggia sempre sul filo di La7. Ieri sera, il programma condotto da Giovanni Floris – ossia “DiMartedì” – è stato seguito da 1.527.000 spettatori con uno share del 6.6%.

Tv8. Un incubo senza fine, un varco temporale da cui non si esce vivi (o meglio: solo la protagonista è sempre presente). Il thriller “Premonition”, trasmesso ieri sera su Tv8, ha tenuto con il fiato sospeso 468.000 spettatori pari al l’1.8% di share.

Nove. L’indimenticato Heath Ledger, anche se per soli 132 minuti, ha fatto capolino sul piccolo schermo grazie alla messa in onda del film “Il destino di un cavaliere”. La pellicola, proposta ieri sera sul Nove, è stata scelta da 253.000 spettatori con l’1.1% di share.