Ascolti tv ieri, Roberto Bolle Danza con me vs Sing | Dati Auditel 1 gennaio 2019

danza con me - Roberto Bolle
Roberto Bolle

Quanti telespettatori, secondo gli ascolti tv di ieri, 1 gennaio 2019, hanno visto Roberto Bolle in Danza con me? Quanti, invece, hanno seguito Sing su Canale 5? Insomma cosa hanno visto i telespettatori in tv nel primo giorno del nuovo anno? Ecco qui tutti i dati Auditel della prima serata. Nell’aria vi sono grandi aspettative sullo show di Bolle perché, fino ad ora, non ha mai deluso l’ammiraglia Rai portando sempre a casa successi sfavillanti.

Ascolti tv ieri, 1 gennaio 2019

RAI 1 – Roberto Bolle Danza con me

Danza, arte, musica, ma soprattutto l’eccellenza italiana. E’ questo che Roberto Bolle, l’Étoile dei due mondi, ha portato in prima serata con uno show pronto ad unire il ballo con contemporaneità, classicità e innovazione, arte e ironia. Al centro dello spettacolo una danza parlata grazie ai testi dello scrittore Stefano Massini. A tenere le fila del programma ci ha pensato Pif – Pierfrancesco Diliberto. Sul palco anche: Valeria Solarino oltre agli ospiti: Stefano Accorsi, Fabio De Luigi, Luca e Paolo, Ilenia Pastorelli, Pierfrancesco Favino, Valerio Mastandrea, Sergio Rubini e Rocco Papaleo. Bellissimo il duetto con Cesare Cremonini. La trasmissione ha intrattenuto una media di 4.451.000 spettatori pari al 21.3% di share.

RAI 2 – Come d’incanto

La pellicola con: Patrick Dempsey, Amy Adams, James Marsden, Timothy Spall, Rachel Covey e Susan Sarandon ha conquistato una media di 1.404.000 spettatori pari al 6% di share.

RAI 3 – Braveheart – Cuore impavido

Nell’anno 1280 la Scozia è rimasta senza eredi al trono e il re d’Inghilterra, Edoardo I, ha messo in atto un piano per estendere i propri domini e ha fatto uccidere molti nobili scozzesi pretendenti al trono scatenando gli eserciti contro le popolazioni rurali. Rimasto orfano per queste rappresaglie, il giovane William Wallace è stato messo sotto la tutela dello zio Argyle. Molti anni dopo, William, diventato ormai uomo, è tornato al proprio villaggio per incontrare gli amici d’infanzia e la bella Murron. William e la giovane si sono sposati, ma poco dopo la donna è stata uccisa dai soldati perché aveva evitato che la violentassero. Quella è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. William ha dato vita alla ribellione dell’intero popolo di Scozia. Il film ha entusiasmato una media di 1.206.000 spettatori pari ad uno share del 6.2%.

RETE 4 – Il Segreto e Una vita

Elsa stava già per assaporare la libertà quando le lenzuola annodate per calarsi dalla torre si sono lacerate e l’hanno fatta precipitare nel vuoto. Julieta ha detto a Prudencio che tra loro non ci sarebbe mai potuto essere nulla. La soap opera spagnola ha appassionato, secondo gli ascolti tv di ieri, una media di 1.403.000 spettatori con il 5.8% di share e, a seguire, la Soap Una Vita 1.184.000 spettatori.

CANALE 5 – Sing

Per salvare il suo teatro dal fallimento, il koala Buster Moon ha indetto una gara di talenti canori per racimolare quanto necessita. All’appello hanno risposto vari personaggi desiderosi o per un motivo o per l’altro di dare il meglio di sé nella competizione canora. In primis la maialina Rosita, madre stressata di 25 maialini, poi Meena, un’elefantessa adolescente terrorizzata dal palco ed infine Johnny, un gorilla di montagna adolescente il cui padre è a capo di una banda di rapinatori. Il film d’animazione ha incollato alla tv 1.683.000 spettatori pari all’8% di share.

ITALIA 1 – Independence Day

Il film diretto da Roland Emmerich, con: Will Smith, Bill Pullman, Jeff Goldblum, Mary McDonnell, Judd Hirsch e Robert Loggia ha tenuto con il fiato sospeso una media di 1.228.000 spettatori pari al 6.2% di share.

LA7 – Il socio

La pellicola tratta dal romanzo di John Grisham ha portato sul piccolo schermo un ambizioso neo laureato in legge con il massimo dei voti che ha visto aprirsi davanti a sé un luminoso futuro, ma che ben presto ha dovuto ricredersi. Il film ha ottenuto una media di 645.000 spettatori con uno share del 3.1%.

TV8 – Noah

Noè ha visto in sogno il Creatore gli annunciava la fine dell’umanità con un grande diluvio e gli chiedeva di costruire un’arca in cui stipare tutti gli animali assieme alla moglie, i figli e le mogli dei figli. Aiutato dai giganti Noè ha costruito l’arca e l’ha difesa dagli attacchi portati dal resto degli uomini. Il film ha interessato una media di 464.000 spettatori pari al 2.2% di share.

NOVE – A testa alta

Chris Vaughn, un soldato in congedo delle forze speciali del corpo dei Marines, ha fatto ritorno al paese natale per ricominciare una nuova vita. Peccato però che sia tutto cambiato e che Chris si trovi a fare i conti con un suo vecchio rivale. Il film ha portato a casa 486.000 spettatori. Share del 2.1%.

mm
Sono una giornalista pubblicista e amo la televisione, anche i programmi trash. Una mia prof del liceo mi ha insegnato che bisogna avere la mente aperta e guardare sempre tutto. C’è un tempo per ogni cosa: un tempo per  un bel documentario, un tempo per un talk polito e un tempo per Gemma e Giorgio o il GF Vip.   Potrei riguardare all'infinito le puntate di Grey’s Anatomy e Una Mamma per amica. Divisa fra Emilia Romagna e Abruzzo, amo viaggiare e scoprire piccoli angoli di Paradiso anche se il mio habitat naturale è la spiaggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here