Ascolti tv di ieri, mercoledì 9 agosto 2017

superquark ascolti stasera in tv

Ascolti tv di mercoledì 9 agosto 2017. La sfida a colpi di audience, ieri sera, è stata davvero serrata. Secondo voi, quale canale avrà ottenuto maggior share tra Rai Uno con ‘SuperQuark’, Canale Cinque con ‘La Regina di Palermo’ e La7 con ‘TotòTruffa ’62’?

Leggete questo articolo e lo scoprirete!

NoteI dati auditel del 9 agosto 2017 saranno rilasciati verso le ore 12.00 per l’introduzione del nuovo Superpanel. una evoluzione del calcolo dei dati auditel.

Rappresenta non solo lo strumento più evoluto oggi disponibile per rispondere alla frammentazione degli ascolti e garantire la misurazione dei servizi on demand, ma anche l’infrastruttura sulla quale verrà costruita, con soluzioni innovative, la rilevazione dei nuovi device digitali (Smart TV, PC, Smartphone e Tablet). Il campione con il quale si calcolano di dati di ascolto sale da 5.700 a 16.100 famiglie.

Gli ascolti subiscono delle variazioni d’orario fino all’assestamento definitivo che avverrà il 21 agosto. Ecco gli orari di queste settimane:

  • Dal 7 agosto al 20 agosto gli ascolti saranno pubblicati alle ore 12.00
  • dal 21 agosto torneranno al consueto orario delle 10.00.

Auditel ieri, mercoledì 9 agosto 2017

La fiction “La Regina di Palermo”, trasmessa ieri sera su Canale Cinque, ha totalizzato 11.90% di share. Le avversità affrontate da una piccola grande donna palermitana come Rosy Abate (Giulia Michelini), dunque, hanno stregato ben 1.932.000 telespettatori. Niente male, eh?

A Rai Uno, invece, piace vincere facile con la nuova puntata di “SuperQuark”. Il docu-programma più amato dagli italiani ha conquistato 2.312.000 spettatori pari al 14.61% di share.

Se la scena della Fontana di Trevi è da premio Nobel, quella dello ‘spogliatoio’ non è da meno. La comicità genuina di Totò nel film “TotòTruffa ’62”  in onda su LA7 è stata seguita da 399.000 spettatori con uno share del 2.52%.

Altri risultati relativi ai dati auditel di ieri:

  • Proseguono senza sosta le gare di Atletica leggera 2017 in quel di Londra. Con il nuovo appuntamento andato in onda ieri sera, Rai Due ha ottenuto 7.53% di share grazie ai 1.254.000 telespettatori che hanno seguito la diretta. Se non volete perdere le ultime giornate di questi Campionati mondiali, consultate il nostro calendario completo delle gare;
  • L’adorabile e genuina eleganza senza tempo de “La principessa Sissi” non è passata inosservata a 1.248.000 spettatori. Ecco spiegato il 7.35% di share ottenuto ieri sera da Rai Tre con la messa in onda dell’omonimo film;
  • La partita amichevole del “Milan vs Betis Siviglia” trasmessa ieri sera da Rete Quattro, invece, è stata seguita da 1.509.000 spettatori con l’8.80% di share;
  • Il concerto itinerante del “Battiti Live”, condotto da Elisabetta Gregoraci, ha permesso ad Italia Uno di guadagnare 924.000 spettatori (5.95%), infatti, hanno seguito in tv i loro cantanti preferiti che si sono esibiti dalla città di Nardò (LE);
  • Tv8, mandando in onda il reality “Matrimonio a prima vista Italia, è stato scelto dal 3.18% con 505.000 spettatori.
CONDIVIDI
Articolo precedenteFilm in TV oggi, giovedì 10 agosto 2017: la sera su Rai 3 c’è «Gloria»
Prossimo articoloMattia Marciano è il nuovo tronista di Uomini e Donne | UFFICIALE
mm
Sono una web writer in erba ed un'aspirante copywriter. Da sempre subisco il fascino delle parole in tutte le sue forme: forse non è un caso che il mio nome (Eufemia, dal greco “ eu phemì ” = colei che parla bene) contenga un verbo che significa 'parlare, dire, raccontare, etc'. Scrivere, infatti, rappresenta una delle mie più grandi passioni assieme al canto, alla musica ed ai viaggi. Sono una vera divoratrice di pellicole cinematografiche, amo i ‘courtroom drama’ - i film che si svolgono prevalentemente nelle aule di giustizia - e tutti i thriller. Per me, attori come Al Pacino, Robert De Niro e Jack Nicholson sono mostri sacri del cinema. Le serie tv che non smetterei mai di rivedere, invece, sono ‘Gomorra’, ‘How to get away with murder’ e ‘Lie to me’ (anche se vorrei trovare il tempo per vedere ‘House of cards’ e ‘Mad Men’).